FilmdiPeso - Short Film Festival

00/00/1956
Collegno (TO), Italia

Altro


Eugenio Allegri


Filmografia dal 2000:
2014 » La Libertà allo Specchio - Ritratto di Evangelina Alciati: attore
2013 » doc Registe. Dialogando su una Lametta: partecipazione (Vincenzo Caccavone)
2013 » corto Un Altro Ritmo: attore
2012 » L'Uomo col Cappello: attore
2009 » La Straniera: attore
2007 » Hotel Meina: attore (Vittorio Pomas)
2007 » Valzer: attore (Professore)
2005 » Hans: attore (Folle)
2003 » A/R Andata+Ritorno: attore (Babbo Natale)
2001 » doc Duecento Novecento: partecipazione

Biografia:
Diplomato nel 1979 alla scuola di teatro di Bologna diretta da Alessandra Galante Garrone, inizia la sua avventura di "Comico dell'Arte" partecipando al suo primo stage sulla Commedia dell'Arte tenuto in Italia da Jacques Lecoq. Inizia l'attività professionistica con la cooperativa “Nuova Scena “ di Bologna, sotto la direzione artistica di Francesco Macedonio interpretando "Dialoghi" di Ruzante; alla regia c'è proprio lui, Jacques Lecoq. Nel 1981 partecipa all'allestimento dello spettacolo "L'opera dello Sghignazzo", scritto, diretto e interpretato da Dario Fo. Nel 1986 viene chiamato da Leo De Berardinis a partecipare agli spettacoli "Novecento e Mille" prima e "La tempesta" di Shakespeare poi, prodotti dalla cooperativa Nuova Scena di Bologna. Nel 1991 inizia la collaborazione con il Teatro Settimo di Torino, partendo dall'interpretazione de "La storia di Romeo e Giulietta": la regia è di Gabriele Vacis; lo spettacolo - che entra a far parte di circuiti ufficiali di teatri in abbonamento - vince il Premio Ubu per la miglior drammaturgia. Successivamente recita nel film di Daniele Segre "Manila, paloma blanca". La necessità, da tempo sentita, di un lavoro personale - sotto forma di monologo - si concretizza nell'incontro con Gabriele Vacis e Alessandro Baricco. I tre torinesi insieme producono quello che è stato un grande successo: "Novecento", monologo teatrale scritto da Alessandro Baricco. Nel 1997, è tra i protagonisti del "Re Lear" di Shakespeare, prodotto dalla compagnia Franco Parenti di Milano per la regia di Andrée Ruth Shammah. Nel dicembre 2002 debutta nello spettacolo "Morte accidentale di un anarchico" di Dario Fo nel ruolo che fu proprio dell'attore. L'anno 2003 inizia con lo spettacolo "L'ultimo suonatore" tratto da "Tingeltangel" di Karl Valentin interpretato con la Banda Osiris.
(ultima modifica: 17/04/2013)

Premi e nomination