TersiteFilm
!Xš‚‰

VENEZIA 80 - Le attivita' della NABA


VENEZIA 80 - Le attivita' della NABA
Si terrà quest’anno a Venezia la prima edizione de “Le vie dell’immagine”, il premio per le arti visive consegnato a quei cineasti che si sono distinti in altre pratiche artistiche della visione. Cinematografo, Giornate degli Autori e NABA, Nuova Accademia di Belle Arti consegneranno il premio a Shirin Neshat, artista visiva iraniana, conosciuta soprattutto per il suo lavoro nel cinema, nel video, nella fotografia.

La consegna del Premio si terrà il 5 settembre alle ore 12.30 presso lo Spazio Cinematografo (Sala Tropicana 1 - Hotel Excelsior di Venezia) durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica.

Il 4 settembre alle ore 15.00, la premiata sarà protagonista in Sala Laguna (Casa degli Autori, via Pietro Buratti 1) di una Masterclass con gli studenti di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti.

Il Premio conferma la preziosa collaborazione tra Cinematografo e Giornate degli Autori, a cui, da quest'anno, si è aggiunta la fondamentale partecipazione di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti; insieme celebrano il cinema con chi lo crea, lo sostiene, lo guarda, lo studia, lo diffonde, lo racconta.

Inoltre, vi segnaliamo:

Il talk aperto al pubblico “Riflessioni fra formazione, ricerca e autorialità. Nei percorsi di Cinema in NABA, Nuova Accademia di Belle Arti” che si terrà il 5 settembre dalle ore 11:00 alle ore 12:00, presso lo Spazio Cinematografo (Sala Tropicana 1 – Spazio Cinematografo - Hotel Excelsior di Venezia). Un excursus sulla produzione dei cortometraggi dei giovani autori e in particolare sulle peculiarità specifiche dell’approccio formativo sviluppato dall’Accademia. Attraverso il linguaggio audiovisivo, i giovani filmmaker esprimono la propria visione sviluppando una preparazione tecnica e professionale, necessaria premessa di uno sguardo autoriale. Durante l’evento prenderanno la parola Vincenzo Cuccia, Area Leader Media Design and New Technologies e Set Design di NABA, Alessandro Bertante, scrittore e Course Leader del Triennio in Cinema e Animazione della sede NABA a Milano, Marianna Schivardi, regista e docente NABA, Saverio Pesapane, socio di Premiere Film e docente NABA, e Federico Demattè, Alumnus del Triennio in Cinema e Animazione dell’Accademia. Ingresso libero fino a esaurimento posti;

La presentazione in anteprima mondiale del lungometraggio “Nina dei Lupi” (prodotto e distribuito da Genoma Films) diretto e co-sceneggiato da Antonio Pisu e tratto dal romanzo del Course Leader Triennio in Cinema e Animazione del campus milanese di NABA Alessandro Bertante, come proiezione speciale in apertura alle Giornate degli Autori che si terrà il 30 agosto presso Casa degli Autori. “Nina dei Lupi”, il fantasy-thriller distopico di Alessandro Bertante, candidato al Premio Strega 2011, e il suo adattamento cinematografico, che uscirà nelle sale il 31 agosto, fotografano la condizione catastrofica del mondo dopo un’improvvisa tempesta solare che rende inutilizzabile qualsiasi apparecchiatura elettronica. L’evento atmosferico estremo restituisce una civiltà afflitta dalla scarsità di risorse in cui regna la legge del più forte;

La proiezione che si terrà il 6 settembre del cortometraggio di tesi dell’alumnus NABA Federico Demattè: “Pinoquo”, in selezione alla SIC@SIC della Settimana Internazionale della Critica dove due anni fa, da studente, aveva vinto come Miglior Corto e Miglior Regia con “Inchei”. “Pinoquo”, prodotto da Nieminem e Premiere Film, racconta una notte tumultuosa durante la quale due gruppi di adolescenti si affrontano all’interno di una scuola vuota. Irrompendo con l’idea iniziale di realizzare un graffito, finiscono per riversare nei corridoi della struttura tutto il loro turbamento, fra tradimenti e violenza.

22/08/2023, 15:46