!Xš‚‰

CINEATELIER 2022 - Studenti al Cinema a Poggio a Caiano


Cinemaitaliano e CineAtelier hanno organizzato la rassegna di opere prime e seconde al Cinema Ambra di Poggio a Caiano. Premiati Nicola Rignanese, Niccolò Falsetti e Chiara Bellosi


CINEATELIER 2022 - Studenti al Cinema a Poggio a Caiano
La premiazione dei corti del Lab. Cinema a CineAtelier 2022
Una due giorni per provare ad avvicinare i giovanissimi al cinema. In sala ovviamente, la grande mono sala da 400 posti a Poggio, unica nella zona. I ragazzi sono quelli della scuola media Mazzei che tra aprile e giugno hanno svolto un laboratorio di cinema condotto dalla regista e attrice Emanuela Mascherini e dal direttore di cinemaitaliano Stefano Amadio.

Al termine del laboratorio, fatto dalle classi seconde, sei cortometraggi prodotti ognuno in poco meno di mezza giornata, presentati lo scorso week-end sul grande schermo dell'Ambra. Studenti, genitori e non solo, hanno partecipato e anche votato per il miglior corto tra quelli fatti dai ragazzi; vincitori, a pari merito, "Breakin Short" e "Tradizioni" che hanno raccolto ognuno 52 voti (su oltre 150 votanti).

Studenti e professionisti del cinema.
Nella prima giornata in programma "Palazzo di Giustizia" opera prima di Chiara Bellosi, presentato nel 2020 alla Berlinale, accompagnato in sala dalla presentazione di uno degli interpreti principali, Nicola Rignanese che ha incontrato il pubblico raccontando del film ma anche della sua carriera di attore. Per lui il premio Cinemaitaliano "per l'impegno a sostenere i giovani registi, le opere prime e i film più difficili, ma anche per la qualità delle sue interpretazioni, sempre originali e di grande spessore". Rignanese ha ritirato anche il premio assegnato a Chiara Bellosi per il film "Palazzo di Giustizia".

L'attore è anche tra i protagonisti di "Margini" di Niccolò Falsetti, il secondo film presentato a CineAtelier 22, e anche per questa proiezione ha incontrato il pubblico sottolineando la qualità del film e rispondendo alle tante domande degli studenti presenti in sala.

Domenica 20 seconda proiezione di "Margini", alla SIC della Mostra di Venezia 2022, con la presenza in sala del regista Niccolò Falsetti, che ha parlato con gli studenti e con il pubblico per oltre 40 minuti, raccontando la sua esperienza e il suo percorso personale per giungere alla regia del primo film.

Un'edizione in netta crescita rispetto a quella del 2021, limitata anche dalle regole anti Covid, che ha visto la sala affollata di studenti e spettatori. Il Comune di Poggio a Caiano, grazie all'Assessore alla Cultura Giacomo Mari, ha sostenuto sia il laboratorio scolastico sul cinema, sia la rassegna CineAtelier, puntando proprio sull'unione tra cinema e scuola e sulla necessità di avvicinare i giovanissimi al mezzo cinematografico.

L'appuntamento è per il 2023 con un nuovo laboratorio scolastico e una nuova edizione di CineAtelier, dedicata alle nuove opere prime realizzate dai registi italiani.

22/11/2022, 11:16

Natalia Giunti