Rome International Documentary Festival
I Viaggi Di Roby

LATINA INDEPENDENT FILM FESTIVAL 1 - I vincitori


LATINA INDEPENDENT FILM FESTIVAL 1 - I vincitori
È andata in scena ieri 30 settembre, all’interno della splendida cornice dell’Atrio del Carmine di Milazzo, la Cerimonia di Premiazione dei vincitori del Latina independent Film Festival 2022, in occasione del Festival del Cinema Italiano, diretto dall’editore e regista Franco Arcoraci, con la collaborazione del produttore Matteo Cichero e della cantante ed attrice Giusi Venuti, Festival col quale il LIFF ha stretto quest’anno un importante gemellaggio.
La serata, condotta con eleganza dalla bella e giovane attrice emergente siciliana Sofia Fici, affiancata dal direttore artistico del LIFF Daniele Gangemi, si è svolta all’insegna del cinema indipendente d’autore, vedendo alternarsi sul palco e prendere la parola di volta in volta Santo Reito, Danilo Arena, Fino La Leggia, Lucia Ayari, Paolo Maggi, Francesco Cannavà, Roberto Cipullo, Fabio Fagone e Sveva Bucci tra i premiati ed a consegnare invece i premi Marcello Foti, Cristian Marazziti, Ignazio Senatore, Beppe Manno, Stefania Casini, Matteo Cichero, Mario Falcone, Pino Ammendola, Rosario Petix, Roberto Cipullo e Paola Lavini.
In calce l’elenco completo di tutti i premi assegnati dal LIFF ‘22.

VINCITORI LATINA INDEPENDENT FILM FESTIVAL 2022

Miglior Film: La danza nera di Mauro Capece e Selfiemania di Francesco Colangelo, Elisabetta Pellini, Elly Senger-Weiss, Junior e Willem Zaeyn

Miglior Regista Categoria Film: Mauro Capece per La Danza Nera

Migliore Attrice Categoria Film: Milena VuKotic per Selfiemania

Miglior Attore Categoria Film: Dino Abbrescia per Tutti per Uma

Menzione Speciale Migliore Attore Categoria Film: Angelo Orlando per Umami

Migliore Fotografia Categoria Film: Blasco Giurato e Gianni Mammolotti per Selfiemania

Miglior Documentario: Space Beyond di Francesco Cannavà e I nove mesi dopo di Mariagrazia Contini, Vito Palmieri e Paolo Marzoni

Menzione Speciale Categoria Documentari: La Zona di Paolo Maggi

Miglior Regista Categoria Documentari: Giuseppe Coco per Io sono Lucia

Miglior Fotografia Categoria Documentari: Paco Maddalena per Tutto bene per me

Miglior Cortometraggio: Tutù di Lorenzo Tiberia e Ziti di Rocco Buonvino

Miglior Cortometraggio Musicale: Solitude di Fabio Grossi

Menzione Speciale Categoria Cortometraggi: For Sale di Francesco Gabriele, Buy Buy di Gualtiero Serafini e Geramano Serafini e The Hole di Angelo Frezza

Miglior Regista Categoria Cortometraggi: Alfio D’Agata per Librino Express

Menzione Speciale Miglior Regista Categoria Cortometraggi: Antonella Ponziani per Oltre i Binari ed Angelo Frezza per The Hole

Miglior Attore Categoria Cortometraggi: Danilo Arena per Ziti e Librino Express

Menzione Speciale Categoria Miglior Attore Cortometraggi: Vincenzo Bocciarelli per I can e Lockdownlove.it

Migliore Attrice Cortometraggi: Elisabetta Pellini per Lockdownlove.it

Miglior Documentario: MEV di Santo Reito

Miglior Film LIFF for Ukrainian Directors: Valera di Olga Artushevska

Menzione Speciale Categoria LIFF for Ukrainian Directors: Pattern Valerii Berkun

Produttore Emergente dell’Anno: Fabio Fagone

02/10/2022, 11:29