I Viaggi Di Roby

IL FRONTE INTERNO - Il documentario di Paola Piacenza in tour


Il documentario di Paola Piacenza con Domenico Quirico.


IL FRONTE INTERNO - Il documentario di Paola Piacenza in tour
Dopo le anteprime, lo scorso inverno, a IDFA e al Torino Film Festival, "IL FRONTE INTERNO. UN VIAGGIO IN ITALIA CON DOMENICO QUIRICO", il nuovo film di Paola Piacenza, una produzione Frenesy Film con Rai Cinema, continua il suo percorso nelle sale - distribuito da Frenesy in collaborazione con KIO film - per incontrare il pubblico: un "viaggio" che toccher le principali citt, spesso accompagnato dalla regista e dal grande inviato, tornando anche nei luoghi dove il film stato girato, dal Torino a Palermo, da Milano ad Aosta. Oltre alle sale, inoltre, la distribuzione continuer durante tutta l'estate nelle arene pi attente al cinema di qualit (tra le tappe: Firenze, Roma, Pordenone, Padova).

4 citt, 4 capitoli di un viaggio in compagnia di un inviato di guerra, alla ricerca dei fronti aperti nel proprio Paese. La scuola, un'istituzione che fatica a produrre un'idea di futuro; il fallimento di un grandioso progetto industriale; isole di benessere che scoprono con stupore quanto radicalmente la realt sia cambiata. Incontri con uomini e donne scivolati in territori privi di certezze, che impongono riflessioni sui modi e sui limiti della narrazione.

"Non sono certa di capire sempre il mio Paese" - racconta Paola Piacenza, giornalista e regista, gi a Venezia, alle Giornate degli Autori, con il suo precedente "Ombre dal fondo" -. "L'Italia pu essere un mistero anche per chi ci vive. Fare questo viaggio, in compagnia di Domenico Quirico, incontrando i protagonisti delle storie raccontate nel film, forse ha gettato un po di luce su territori per me sconosciuti. L'indagine di Il fronte interno era stata sollecitata da un'urgenza gi forte prima che, a causa della pandemia, la questione della povert nel nostro Paese divenisse bruciante e conquistasse i titoli dei giornali. Dopo l'esperienza di Ombre dal fondo, in cui Domenico Quirico aveva raccontato la sua storia e il rapporto con il proprio mestiere, abbiamo deciso di girare un film sul nostro presente e di farlo attraverso l'incontro tra il reporter di guerra, abituato a calarsi nel cuore dei conflitti e di grandi crisi umanitarie, e il quotidiano dei suoi connazionali. Siamo stati testimoni di fallimenti inaccettabili e atti di oblazione straordinari. Al di l di ogni retorica. Il viaggio e gli incontri che abbiamo fatto ci hanno permesso di riflettere sulla politica. Una politica che in Italia, ma certamente non solo qui, ha scelto di dimenticare gran parte dei suoi cittadini e di escluderli da ogni possibile visione del mondo e del futuro. Durante i 4 anni di lavoro su questo film ho avuto la fortuna di vedere tutto questo e condividerlo con le persone che mi accompagnavano. Non posso dire che mi sia piaciuto, di certo non mi ha fatto sentire meglio, ma mi ha fatto sentire parte di una geografia umana. E desiderare di continuare lungo il percorso che ho iniziato".

Le prossime proiezioni:
24/05/22 CUNEO - CINEMA LANTERI con Paola Piacenza
25/05/22 IVREA - CINEMA BOARO con Domenico Quirico
26/05/22 DOGLIANI - CINEMA MULTILANGHE
27/05/22 CARMAGNOLA - CINEMA ELIOS
28/05/22 BRA - CINEMA VITTORIA con Domenico Quirico
30 maggio MILANO - Cinema San Fedele - con P. Piacenza, D. Quirico,
3 Giugno AOSTA - Cinma Thtre de la Ville - con P. Piacenza e D. Quirico
8 Giugno PALERMO - Cinema Gaudium con P. Piacenza e D. Quirico
15 Giugno TORINO - Cinema Massimo - con P. Piacenza e D. Quirico

23/05/2022, 18:36