CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

FELLINI GUARDA IL MARE - L'8 dicembre presentazione a Roma del volume


FELLINI GUARDA IL MARE - L'8 dicembre presentazione a Roma del volume
A passo di bicicletta: perché pedalare permette di armonizzarsi, con il giusto ritmo, alle atmosfere talvolta scoscese, altre volte struggenti, spesso sospese fra abbandono e bellezza, dei capolavori di Federico Fellini. In bici, quindi, per avventurarsi lungo il litorale romano nei luoghi più intimi e selvaggi dei film di Fellini: dal villaggio di Passoscuro, set indimenticabile de “La dolce vita”, ai luoghi in cui furono girati “Giulietta degli Spiriti”, “Amarcord” e “Fellini Satyricon”, ma anche molti altri film di grandi autori, come “The young Pope” di Paolo Sorrentino, con la sua luminosa fotografia fatta di bianchi litorali in campo lungo. Fino alle incursioni nei quartieri romani del quadrante Ovest, dove si trova, nel luogo che ospita oggi la Nuvola - il Centro Congressi di Massimiliano Fuksas - una surreale scena felliniana con protagonista Anita Ekberg. Si intitola “Fellini guarda il mare. In bici alla scoperta delle location felliniane del Lazio” la guida firmata dalla giornalista Anna Longo, voce nota al per i servizi e reportage culturali del GR Rai e Radio 1, con Romano Puglisi, scrittore di cicloguide e socio fondatore FIAB, per le Edizioni dei Merangoli. Un modo per scoprire la “Ciclovia Dolcespiaggia”, che prende il nome dalla Spiaggia della dolce vita, esplorando anche antiche rovine e torri costiere, siti archeologici importantissimi, villaggi di pescatori, dune e paesaggi di grande suggestione.

Appuntamento mercoledì 8 dicembre 2021, alle 14 a “Più libri più liberi” (Sala Aldus) di Roma. Insieme ad Anna Longo e Romano Puglisi, per questa “ciclo-ricognizione” sui luoghi felliniani e legati al cinema tra Santa Severa e Roma, ci saranno l’architetto progettista della Nuvola Massimiliano Fuksas e Annamaria Malato, presidente della Fiera della piccola e media editoria. La guida sulle orme di Federico Fellini si propone come progetto di mobilità sostenibile per chi ama conoscere pedalando e pedalar pensando. Romano Puglisi, scrittore di guide dedicate alla bicicletta, e Anna Longo, giornalista culturale, hanno voluto condividere un impegno per la tutela e la conoscenza delle bellezze di un territorio straordinario, in gran parte incluso della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano voluta da Antonio Cederna. Il primo volume di “Fellini guarda il mare” è stato pubblicato nei 100 anni dalla nascita del grande regista. A breve in libreria il secondo volume che da Ostia arriva nella capitale. Il percorso individuato utilizza ciclabili già realizzate alternate a tratti sterrati o promiscui. Il “sogno nel cassetto” è che l’intero itinerario sia attrezzato e segnalato, per diventare un percorso di mobilità dolce basato sull’utilizzo di bicicletta, treno e metropolitana.

30/11/2021, 14:26