Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

MUSEO DEL CINEMA - "Happy Birthday" nella programmazione VR


MUSEO DEL CINEMA -
Continua la programmazione di CineVR, la sala del Museo Nazionale del Cinema dedicata ai contenuti cinematografici VR in collaborazione con Rai Cinema.

Lunedì 21 giugno alle ore 10:00 è la volta della visione collettiva con visori VR del film transmediale Happy Birthday di Lorenzo Giovenga, un progetto innovativo prodotto da One More Pictures con Rai Cinema e ideato sia come cortometraggio lineare, sia come cortometraggio in Virtual Reality 360, sia come social story per Instagram e Facebook.

Il film, donato da Rai Cinema al Museo Nazionale del Cinema, va a implementare la video-library che si arricchisce, mese dopo mese, con titoli che entrano a far parte delle collezioni del museo.
Happy Birthday racconta la realtà che si cela dietro le apparenze di un party tra amici, e diventa lo spunto per affrontare il tema dell'isolamento sociale, identificato con il termine giapponese “hikikomori”, una pratica sempre più diffusa tra i giovani e giovanissimi, utilizzato per riferirsi a chi decide di ritirarsi dalla vita sociale per lunghi periodi, rinchiudendosi in casa o nella propria camera da letto, vivendo di esperienze virtuali e senza alcun tipo di contatto diretto con il mondo esterno. È un fenomeno importante, solo in Italia si stimano oltre 100mila, un tema molto attuale se si considera l’isolamento dovuto alla recente pandemia.

Alla presentazione, che seguirà alla proiezione collettiva e sarà introdotta da Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, saranno presenti il regista Lorenzo Giovenga e i protagonisti Jenny De Nucci e Fortunato Cerlino.

CineVR è la prima sala cinematografica italiana permanente completamente dedicata al VR, con una programmazione giornaliera continuativa di otto ore che propone film ideati e concepiti con questa tecnica. Una sala che può accogliere fino a 200 visitatori al giorno e che permette la visione gratuita - inclusa nel prezzo di accesso al Museo - di esperienze audiovisive immersive, lineari e interattive grazie a 6 visori di ultima generazione, in particolare i modelli Pico G2 4k, e in un secondo tempo Oculus Quest 2 e HTC Vive.

21/06/2021, 12:41