I Viaggi Di Roby

GIUSTO IL TEMPO PER UNA SIGARETTA - Fine
delle riprese del corto a Bologna


GIUSTO IL TEMPO PER UNA SIGARETTA - Fine delle riprese del corto a Bologna
Nel quartiere San Donato di Bologna sono iterminate le riprese di Giusto il tempo per una sigaretta, cortometraggio di Valentina Casadei, sostenuto da Emilia-Romagna Film Commission, che ha portato in città Matteo Olivetti, una delle promesse del cinema italiano più amate dal grande pubblico.
Un cast e una troupe davvero giovani quelli del film di Valentina, ventiseienne ravennate che già abbiamo apprezzato alla direzione del cortometraggio francese "I nostri giorni benedetti" girato a Parigi e che, in questo nuovo film, vede sul grande schermo anche il piccolo Malik Gueye.

“Giusto il tempo per una sigaretta” è un’opera che mette al centro temi importanti come la fraternità, la sopravvivenza alla quotidianità, la ricer­ca di una identità, il maltrattamento dei bambini e l’adolescenza, attraverso il legame tra Christian e Giulio, fratelli con padri diversi e alle prese con una madre alcolista e assente. Un contesto famigliare difficile il loro, reso più sopportabile da Mohamed (Aziz Es-Sahnouny), titolare di un negozio nella suburbia in cui i due fratelli sopravvivono.

Le riprese del film sono terminate il 6 dicembre 2019, poi, è prevista la fase di post-produzione; per completarla Paola Piccioli e Salvatore Sclafani, produttori del film con la loro First Child Productions hanno avviato un’azione di crowdfunding che si può sostenere attraverso questo indirizzo https://www.produzionidalbasso.com/project/giusto-il-tempo-per-una-sigaretta.

14/12/2019, 18:14