I Viaggi di Robi

MIA 5 - Il Premio Visionarie - MIA a "Luna Nera"


MIA 5 - Il Premio Visionarie - MIA a
Dopo il successo della prima edizione, VISIONARIE -manifestazione-evento di riflessione e dibattito sul mondo della creativit al femminile, ideato e diretto dallavvocato esperto di diritto dautore Giuliana Aliberti - sbarca per la prima volta al MIA, Mercato Internazionale dellAudiovisivo, per assegnare un premio e alla Festa del Cinema di Roma presso lo Spazio Roma Lazio Film Commission con un incontro con le Scuole di Cinema.

Visionarie un format, dedicato al ruolo delle donne protagoniste del mondo del cinema, dellaudiovisivo e della letteratura, che attraverso incontri, proiezioni, conferenze e momenti di interazione con il pubblico e alla presenza di registe, sceneggiatrici, attrici, produttrici, scrittrici insieme, si confrontano sul potere dello sguardo femminile, per rappresentare linguaggi artistici e cinematografici al femminile, in un proficuo scambio intergenerazionale che coinvolge anche i docenti e il pubblico delle Scuole, delle Accademie e delle Universit di Cinema. Le giovani iniziano infatti ad avvertire il gender gap nel mondo dellaudiovisivo, sentono la necessit di distruggere ogni stereotipo e delineare personaggi femminili che dicano lindicibile e facciano linfattibile, ha ribadito Giuliana Aliberti.

Sullonda di questa visione di inclusivit e valorizzazione della professionalit femminile anche nel comparto audiovisivo il giorno 19 0ttobre alle ore 15.30 presso il cinema Barberini, verr assegnato il PREMIO VISIONARIE - MIA alla visione , al coraggio, alla passione per LUNA NERA: la serie Netflix, prodotta da Fandango, scritta e diretta interamente da donne, tratta dal libro di Tiziana Triana Le citt perdute. Luna Nera, sceneggiato dalla stessa Triana con Laura Paolucci, Francesca Manieri, Vanessa Piciarelli, regia di Francesca Comencini, Susanna Nicchiarelli, Paola Randi. Il premio verr assegnato da Giuliana Aliberti, per Visionarie, alla presenza delle sceneggiatrici delle registe e della produttrice, a conclusione dellincontro interamente dedicato alla serie, ancora inedita, Luna Nera.

Il giorno 21 ottobre alle ore 10, durante la Festa del Cinema di Roma, nello spazio Roma Lazio Film Commission, l incontro: Educazione allimmagine come educazione alla differenza/ Il mondo dopo la scuola di cinema: giovani cineaste tra speranze e paure, alla presenza degli alunni dei corsi di regia e sceneggiatura del Centro Sperimentale di Cinematografia e della Scuola d'Arte Cinematografica Gian Maria Volont.
Aprir i lavori il Presidente di Roma Lazio Film Commission Dott. Luciano Sovena; coordiner lavv. Giuliana Aliberti; interverranno: Adriano De Santis, Preside del Centro Sperimentale di Cinematografia; Gloria Malatesta, sceneggiatrice e docente Centro Sperimentale di Cinematografia; Doriana Leondeff, sceneggiatrice e docente Centro Sperimentale di Cinematografia; Daniele Vicari, regista e direttore artistico Scuola Gian Maria Volont; Laura Muccino, casting director e docente Scuola Gian Maria Volont; Anna Negri, regista e docente Scuola Gian Maria Volont; Paola Sangiovanni, regista, coordinatrice dei tirocini e rapporti con lindustria Scuola Gian Maria Volont.
Sar infine loccasione per Giuliana Aliberti di comunicare il rinnovo della partnership con Palazzo Merulana Coopculture Fondazione Elena e Claudio Cerasi e Visionarie 2020 e confermare la nuova edizione prevista a ottobre.

17/10/2019, 14:10