Festival del Cinema Cittŕ di Spello
I Viaggi Di Roby

PREMIO TONINO ACCOLLA 2019 - Conclusa la sesta edizione


PREMIO TONINO ACCOLLA 2019 - Conclusa la sesta edizione
Si č conclusa la VI^ edizione del Premio Tonino Accolla, con la vittoria di Alessandro Perilli della Scuola Teatro A Manovella di Firenze. Seconda classificata e miglior voce femminile, la fiorentina Elena Talenti della stessa scuola, ad Alessandro Perilli anche il riconoscimento della giuria stampa.

Nel corso dell’ultima serata del talent, si sono cimentati con gli altri 4 finalisti (Emanuele Di Simone, Luca Castiglione, Jessica Tonchella e Serena Pallacordi) nel doppiaggio dal vivo di diversi anelli cinematografici, alternando pezzi di commedie a serie animate ed intensi drammi “estratti” da famosissime pellicole.
Il tecnologico palco di piazza Minerva si č cosě nuovamente trasformato nel piů grande studio di doppiaggio all’aperto, intuizione di Stefania Altavilla e Giuseppe Mandalari di Arca Siracusa. Con la collaborazione di Fono Roma hanno stabilmente portato il premio Accolla tra le principali manifestazioni nazionali dedicate al doppiaggio. La conduzione č stata affidata a Mimmo Contestabile e Barbara Kal.

Emanuela Rossi č stata la madrina del talent dedicato ai giovani doppiatori italiani. Voce sensuale e grande ironia, ha subito accettato l’invito. Doppiatrice tra le piů amate, ha dato voce (italiana) a Michelle Pfeiffer, Emma Thompson, Cate Blanchett, Robin Wright e tante altre. Da brava madrina dispensa consigli ai finalisti del premio Accolla, diverte con i suoi aneddoti ma non dimentica di vestire i panni anche della presidentessa di giuria: giusta ma non severa.

Importante contributo di Adriano Pintaldi – presidente del Roma Film Festival – che ha confermato la propria collaborazione realizzando per la serata d’apertura un docufilm che ha raccontato la storia del cinema attraverso il doppiaggio.

Due serate all’insegna del Cinema, ma soprattutto del Doppiaggio, ricche di contenuti culturali, in cui si sono alternati momenti di poesia in musica attraverso l’esecuzione delle piů importanti colonne sonore dei film degli “Heroes”, arrangiate da Alessandro Faro ed eseguite dalla Faro Ensemble, a momenti di doppiaggio estemporaneo eseguiti da Emanuela Rossi ed Angelo Maggi. La prima serata, incentrata sulla consegna del premio alla carriera proprio ad Angelo Maggi, voce di Iron Man, ma anche di Tom Hanks o Bruce Willis , attore e doppiatore, che ha intrattenuto il pubblico con parte del suo spettacolo teatrale “il Doppiattore”, riproponendo tra l’altro alcune performance canore, tratte dal film d’animazione “Gli Aristogatti”, in coppia con Emanuela Rossi. Il divertimento č continuato nella seconda serata con le performance comico teatrali dei “Fuori Sync” quartetto che fa capo ai fratelli Alessandro e Federico Campaiola Ward, Alessio Nissolino e Maurizio Francabandiera. Non č mancato quest’anno il coinvolgimento del pubblico, nei doppiaggi estemporanei.

Il contest live, unico in Italia, si č confermato vincente, catalizzando il pubblico di appassionati e non, provenienti da tutta Italia; gli allievi si sono affrontati nel doppiaggio in coppia di anelli tratti dai film Associazione Rinascimento Culturale Archimedeo “Notting Hill”, “I Simpson”, “Iron Man”, “Una settimana da Dio”, cui si č aggiunto il monologo personale proposto dagli allievi. In ultimo la miglior voce maschile e femminile, si sono confrontati nel doppiaggio estemporaneo dell’anello proposto dalla Fono Roma, tratto dal film “Pablo Escobar”.

Due serate in cui la grande presenza di pubblico, ha confermato il valore e l’interesse per una manifestazione che trasversalmente parla di doppiaggio, valorizzando questa magnifica arte attraverso la presenza e le testimonianze dei suoi maggiori esponenti, ma che al contempo propone dei contenuti culturali, che uniti alla attesa gara di doppiaggio dal vivo, attribuiscono al Premio Tonino Accolla il meritato appellativo di promotore culturale del territorio e di Siracusa.

30/06/2019, 13:23