Meno di 30
I Viaggi di Robi

GIOVANI E BELLISSIMI - Al MIC di Milano quattro
appuntamenti con il nuovo cinema italiano


GIOVANI E BELLISSIMI - Al MIC di Milano quattro appuntamenti con il nuovo cinema italiano
Una scena di "Due Piccoli Italiani"
Dal 6 al 28 febbraio 2019, presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema di Milano, Fondazione Cineteca Italiana presenta "GIOVANI E BELLISSIMI", quattro appuntamenti per riscoprire quattro film, quattro opere prime di un cinema italiano vitale, creativo e indipendente.

Quattro storie profonde, raccontate con passione da quattro giovani registi che affrontano temi delicati come il rapporto genitore-figlio, il disagio psichico, la chiusura con il passato e linizio di una nuova vita alla luce di illuminanti scoperte.

Ogni proiezione sar impreziosita dallincontro in sala con il regista del film e da un happy hour offerto a tutti i presenti, prima della proiezione. Un modo per tornare ancora una volta a vivere l'aspetto pi "sociale" del cinema, condividere idee e opinioni in un luogo forse s periferico ma che intende offrire un servizio al pubblico milanese che abbia voglia di scoprire storie magari poco valorizzate dai circuiti mainstream.

Ecco i titoli proposti: "Due piccoli italiani" (2018) di Paolo Sassanelli (presente in sala insieme all'attrice Marit Nissen), rocambolesco viaggio attraverso lEuropa di due amici un po naf, Salvatore e Felice, in fuga da un paesino della Puglia, che si ritrovano catapultati a Rotterdam e poi in Islanda; "Ci vuole un fisico" (2018) di Alessandro Tamburini (presente in sala), storia notturna con protagonisti un ragazzo insicuro e bruttino e una ragazza vivace e determinata che dopo una lunga notte di peripezie si ritroveranno cambiati (e innamorati); "Saremo giovani e bellissimi" (2018) di Letizia Lamartire (presente in sala), incentrato sul legame fra una madre e un figlio maschio (la madre Barbara Bobulova) e infine "In viaggio con Adele" (2019) di Alessandro Capitani, film elogio della diversit, dove di nuovo si indagano difficili legami familiari, questa volta fra un padre e di una figlia, accomunati dalla solitudine e dal bisogno di amore. Per questa proiezione avremo l'onore di avere come ospite, oltre al regista, anche l'attore Alessandro Haber.

Prima di ogni proiezione sar offerto un happy hour a tutti i presenti.

27/01/2019, 12:24