FilmdiPeso - Short Film Festival

TFF36 - BULLI E PUPE, Storia sentimentale degli anni '50


"Bulli e Pupe" il doc di Steve Della Casa e Chiara Ronchini che racconta l'Italia del dopoguerra. Intellettuali, cinema e musica per capire i fenomeni sociali che ci hanno portato fino ad oggi


TFF36 - BULLI E PUPE, Storia sentimentale degli anni '50
Lucia Bos in un frammento di "Bulli e Pupe"
Steve della Casa continua a viaggiare nel tempo e insieme a Chiara Ronchini mette su un documentario capace di raccontare i nostri genitori e la strada percorsa per arrivare a noi.
Sembra tutto molto lontano, anche se con le immagini a colori un po meno, quello che esce dalla seconda guerra mondiale ma soprattutto, per lItalia, dal ventennio fascista. Un paese stremato e povero, culturalmente vuoto e dunque facile preda del pensiero semplice Made in Usa, semplice ma moderno e di grande appeal, capace grazie al cinema, ai suoi divi e alla musica di cambiare le abitudini di una generazione.

Vnti americani che hanno accompagnato i fenomeni migratori, lo svuotamento delle campagne e la nascita delle grandi borgate intorno alle citt e soprattutto la consapevolezza, forse per la prima volta da noi, che la libert era un diritto a portata di mano.

Della Casa e Ronchini usano il repertorio con sapienza, affidandosi anche alle testimonianze degli intellettuali che raccontavano il paese alla radio: Pasolini, Calvino, Flaiano, Parise per citarne alcuni, che con il loro pensiero fotografavano la realt riuscendo a vedere il futuro interpretando i segnali pi significativi.

Ovviamente il cinema rimane la testimonianza pi completa di un mondo filtrato attraverso lo sguardo di registi come Risi, Germi, Castellani o Corbucci, loro s in strada a vedere quello che stava accadendo e sempre in grado di trasformare il racconto in intrattenimento e in molti spunti per riflettere.

Fu un decennio di grandi cambiamenti protagonista di una sterzata culturale importante con la scoperta dei fenomeni di massa, dal divertimento alla tv, capaci di farci crescere e sentire diversi ma uguali. E Bulli e Pupe ci riporta l a vedere da dove arriviamo.

26/11/2018, 09:06

Stefano Amadio