Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

Note di regia di "Otzi e il Mistero del Tempo"


Note di regia di "Otzi e il Mistero del Tempo"
A volte il tempo davvero un mistero. Lo stesso mistero che avvolge la storia dell'Uomo del Similaun,Otzi, il protagonista del nostro film. Abbiamo amato l'idea di riportare in vita dopo 5000 anni questo homo sapiens dell'et del rame (famoso in tutto il continente) e di farlo interagire con il mondo di oggi e soprattutto con i tre bambini protagonisti del film con i quali tzi instaura una profonda amicizia. Il nostro desiderio era dar vita a una grande avventura, una storia di discendenza familiare avvolta nella magia degli sciamani. Ma volevamo raccontare anche una storia di amicizia e di valori, come il coraggio, che si trasmettono di generazione in generazione rimanendo i pilastri della nostra esistenza. L'ambizione portare i bambini dentro un viaggio fantastico che parte da un importantissimo ritrovamento archeologico e si trasforma in una bellissima avventura umana che arriva dritta al cuore dei nostri piccoli spettatori.

Gabriele Pignotta

Video del giorno