!Xš‚‰

C'ERA UNA VOLTA SERGIO LEONE - La mostra a Parigi


Dal 10 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019 una mostra dedicata al grande cineasta, evento centrale di un omaggio dedicato al regista dalla Cinémathèque Française, che prevede una retrospettiva e la pubblicazione di un volume,


C'ERA UNA VOLTA SERGIO LEONE - La mostra a Parigi
Claudia Cardinale in "C'Era una Volta il West"
Dal 10 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019 a Parigi si apre C’era una volta Sergio Leone, un’imponente mostra dedicata al grande cineasta, evento centrale di un omaggio dedicato al regista dalla Cinémathèque Française, che prevede una retrospettiva e la pubblicazione di un volume, La rivoluzione Sergio Leone, a cura di Gian Luca Farinelli e Christopher Frayling. La cura della mostra è affidata alla Cineteca di Bologna, che da anni lavora sul cinema di Leone, con mostre e pubblicazioni, ma soprattutto con il restauro dei suoi film. Tra questi "Per un pugno di dollari", presentato da Quentin Tarantino nella serata di chiusura del Festival di Cannes 2014, e "C’era una volta il West", proiettato appena qualche giorno fa, il 26 giugno, in Piazza Maggiore, nell’ambito del Cinema Ritrovato, per festeggiare i cinquant’anni da quel 1968 in cui il film, destinato a diventare pietra miliare del cinema mondiale, uscì per la prima volta nelle sale.

Il “c’era una volta” richiamato dal titolo della mostra riassume bene il cuore della poetica di Leone, che ritroveremo al centro della prestigiosa dedica: la fascinazione per il passato e l’ossessione documentaria per il mito unita a una grande cura dei dettagli, vale a dire quella originale dinamica tra realismo e antiverismo che caratterizza la sua produzione perché, come spiega il direttore della Cineteca, Gian Luca Farinelli, “il desiderio di raccontare i miti (il West, la Rivoluzione, l’America) utilizzando la memoria del cinema e la libertà della fiaba entra sempre in conflitto con la sua cultura di italiano che ha conosciuto la guerra e attraversato la stagione neorealista”.

08/07/2018, 11:00