I Viaggi di Robi

CI VUOLE UN FISICO - Una notte per trovare la persona giusta


Prodotto dal CSC il film di Alessandro Tamburini arriva in sala dal 3 maggio prossimo distribuito dal Centro Sperimentale. Un incontro casuale, una delusione d'amore e una notte spesa per accettare se stessi e trovare una soluzione. Con Anna Ferraioli Ravel, Alessandro Tamburini, Claudio Bigagli, Francesca Valtorta e Niccol Senni INTERVISTA VIDEO


CI VUOLE UN FISICO - Una notte per trovare la persona giusta
"Ci Vuole un Fisico" al cinema dal 3 maggio
Tutto in una notte: la delusione, lincontro e soprattutto la scoperta di poter trovare qualcosa di meglio.
Il film di Alessandro Tamburini arriva direttamente dal cortometraggio del 2013 dal titolo identico, prodotto dalla CSC produzione e interpretato da Anna Ferraioli Ravel e dallo stesso regista. Lincontro casuale di due persone non proprio bellissime (lei sovrappeso, lui trasandato) era, nel corto, lo spunto per accendere una relazione che proseguiva per unintera notte andando verso lalba e il lieto fine.

Il film lestensione del corto e in questo ampliamento, mentre riesce a mantenere lironia e il senso esistenziale dei personaggi perde qualcosa nel ritmo forse per lalto numero di eventi e di incontri. Intorno a questa coppia, che si incontra per caso dopo dei rispettivi appuntamenti a cena finiti male, si avvicendano storie personali e strane figure notturne che stimolano la loro storia personale alimentando parallelamente landamento generale.

Gli incontri con i rispettivi partner ipotetici, quelli che non si sono presentati alla cena prevista, aprono forse definitivamente gli occhi dei due che, malgrado comprendano che una conoscenza cos casuale e recente non possa trasformarsi in qualcosa di pi, prendono atto che intorno c un mondo di donne e di uomini a portata di mano, non inarrivabili e meno difficili da gestire. Ce n per tutti dunque, basta saper aspettare e la persona giusta si presenter alla nostra porta; basta saper guardare e il partner arriver trasformando una notte in un percorso di crescita reciproca.


Servizio di Stefano Amadio


27/04/2018, 11:26

Stefano Amadio