Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

BERLINALE 68 - "La Terra dell'Abbastanza" selezionato in Panorama


Al festival l'opera prima di Damiano e Fabio D'Innocenzo e anche la co-produzione internazionale "Land" di Babak Jalali.


BERLINALE 68 -
Una scena di "La Terra dell'Abbastanza"
Completato il programma della sezione Panorama della sessantottesima edizione della Berlinale, in programma a Berlino (Germania) dal 15 al 25 febbraio 2018.
C'è anche un film italiano, "La Terra dell'Abbastanza", opera prima dei fratelli Damiano e Fabio D'Innocenzo con Matteo Olivetti, Andrea Carpenzano, Milena Mancini, Max Tortora, Luca Zingaretti.
Selezionata anche la co-produzione con Francia, Olanda e Messico "Land" di Babak Jalali ccon Rod Rondeaux, Florence Klein, James Coleman e Wilma Pelly.

Questi i film di Panorama:

- Al Gami'ya di Reem Saleh
- Až přijde válka di Jan Gebert
- La enfermedad del domingo di Ramón Salazar
- Familienleben di Rosa Hannah Ziegler
- Game Girls di Alina Skrzeszewska
- Garbage di Q
- Generation Wealth di Lauren Greenfield
- Genezis di Árpád Bogdán
- Hojoom di Shahram Mokri
- Horizonti di Tinatin Kajrishvili
- Hotel Jugoslavija di Nicolas Wagnières
- Inkan, gongkan, sikan grigo inkan di Kim Ki-duk
- Je vois rouge di Bojina Panayotova
- Jibril di Henrika Kull
- Kinshasa Makambo di Dieudo Hamadi
- Koly padayut dereva di Marysia Nikitiuk
- Land di Babak Jalali
- Lemonade di Ioana Uricaru
- Marilyn di Martín Rodríguez Redondo
- MATANGI / MAYA / M.I.A. di Steve Loveridge
- Mes provinciales di Jean Paul Civeyrac
- O processo di Maria Ramos
- Ondes de choc - Journal de ma tête di Ursula Meier
- Ondes de choc - Prénom: Mathieu di Lionel Baier
- Partisan di Lutz Pehnert, Matthias Ehlert, Adama Ulrich
- Rou qing shi di Yang Mingming
- Shakedown di Leilah Weinraub
- Shut Up and Play the Piano di Philipp Jedicke
- La Terra dell'Abbastanza di Damiano e Fabio D'Innocenzo
- The Silence of Others di Almudena Carracedo e Robert Bahar
- The Silk and the Flame di Jordan Schiele
- Styx di Wolfgang Fischer
- Tinta bruta di Marcio Reolon e Filipe Matzembacher
- Trinta Lumes di Diana Toucedo
- Xiao Mei di Maren Hwang
- Yardie di Idris Elba
- L'Animale di Katharina Mückstein
- Bixa Travesty di Claudia Priscilla e Kiko Goifman
- Ex Pajé di Luiz Bolognesi
- Malambo, el hombre bueno di Santiago Loza
- Obscuro Barroco di Evangelia Kranioti
- La omisión di Sebastián Schjaer
- River's Edge di Isao Yukisada
- Profile di Timur Bekmambetov
- That Summer di Göran Hugo Olsson
- Yocho di Kiyoshi Kurosawa
- Zentralflughafen THF di Karim Aïnouz

25/01/2018, 17:59

Simone Pinchiorri