I viaggi di Roby
Cinema Aquila

VENEZIA 74 - "Diva!" omaggio a Valentina Cortese


Francesco Patierno dirige un documentario sulla grande attrice italiana, oggi novantaquattrenne. Dall'iinfanzia agli amori, dal cinema al teatro


VENEZIA 74 - "Diva!" omaggio a Valentina Cortese
Valentina Cortese "Diva!" di Francesco Patierno
Valentina Cortese era bella e ingenua, personaggio ideale per il cinema degli anni 40 e 50 sia in Italia sia a Hollywood. Poi tanto teatro, quello nuovo e impegnato di Giorgio Strehler, che le regal laura da diva sul palcoscenico e nella vita.

Francesco Patierno le rende omaggio con un documentario ricco e ispirato, raccontando attraverso le le sue stesse parole tratte dallautobiografia "Quanti sono i domani passati" pubblicata nel 2013, quando comp 90 anni. Ricordi di una vita, dallinfanzia ai grandi amori, dalla figura della madre, che la lascio affidata a una famiglia di contadini, fino allesperienza hollywodiana, dove and per riuscire ad allontanarsi da una relazione finita male.

Le sue parole, lette da otto attrici: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia dAmico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Carlotta Natoli e Greta Scarano. Momenti diversi per interpreti diverse che, ognuna con la sua caratteristica e il suo stile, entrano nel personaggio narrando i momenti di una vita lunga e ricca di esperienze.

Patierno si muove tra materiale di repertorio e spezzoni di film che sembrano uscire dalla preistoria del cinema italiano ma anche da capolavori di Fellini o Truffaut, mischiando immagini oniriche e stranianti e musiche moderne che danno un ritmo diverso al racconto delle memorie.

Quel che colpisce di Valentina Cortese la forma del volto, perfetto e amato da milioni di spettatori. Il documentario "Diva!" riesce a rendere questa fotogenia amabile e originale che i tanti anni di teatro avevano un po messo in secondo piano della memoria.

02/09/2017, 18:48

Stefano Amadio

Video del giorno