Sudestival 2020

CANNES 70 - Green Film Shooting Day: la Sardegna tinge di “green”


CANNES 70 - Green Film Shooting Day: la Sardegna tinge di “green”
La Sardegna Film Commission si conferma pioniera nelle regioni del Mediterraneo per la promozione della sostenibilità delle produzioni cinematografiche e audiovisive con la conferenza internazionale "Sustainability First: Greening the Film Industry from develpment to post-production" organizzata all’Italian Pavilion del Festival di Cannes insieme ai colleghi europei delle Film Commission e dei Fondi regionali.

E’ stata finalizzata l’allenza con Ecoprod (il collettivo francese composto da ADEME, AUDIENS, Commission du Film d'Île de France, DIRECCTE IDF, France Télévisions, il Ministero della Cultura et la Televisione pubblicaTF1) e con Film London, con la promessa di rafforzare le condivisioni dei rispettivi protocolli Green nelle co-produzioni Sardegna-Francia-Inghilterra. Presentata dalla ambasciatrice del green protocol Audrey Dana, attrice e sceneggiatrice francese, l’evento è stata occasione di confronto e aggiornamento sulle diverse iniziative in corso in Europa e negli Stati Uniti con la fondatrice di PGA Green, la produttrice americana Lydia Pilcher.

Testimonial green per la Sardegna la produttrice Marta Donzelli, per il film di Laura Bispuri ai nastri di partenza con le riprese nell’oristanese. La Donzelli ha raccontato la scelta di girare il film in maniera ecosostenibile: "Figlia mia sarà il primo film ufficialmente “green” prodotto dalla Vivo Film. Molti dei nostri film precedenti erano già sostenibili in maniera intuitiva e non strutturata, ne siamo molto orgogliosi e ringraziamo la Sardegna Film Commission per averci accompagnato in questo percorso con l’applicazione del protocollo green dell’isola. Andare verso la sostenibilità è ormai un passaggio necessario e non rinviabile da un punto di vista etico ma anche economicamente vantaggioso per le produzioni".

Durante l’incontro, Gemma Lynch, autrice e regista inglese naturalizzata in Sardegna, ha raccontato la sua esperienza nell’ambito del progetto Heroes 20.20.20., il progetto sperimentale europeo sulla comunicazione della sostenibilità con il quale la Fondazione ha prodotto anche "Strollica", il corto di animazione diretto da Peter Marcias, che verrà proiettato il 25 maggio nell’ambito del Cannes Short Film Corner.

21/05/2017, 08:31