Sudestival 2020

FESTA ROMA 11 - Tanto cinema italiano nei dieci giorni


Quattro gli italiani in "Selezione Ufficiale", sette i documentari in "Riflessi", omaggi a Citto Maselli, Gian Luigi Rondi e Dino Risi.


FESTA ROMA 11 - Tanto cinema italiano nei dieci giorni
Moltissimo cinema, ma anche musica, teatro e tanto altro ancora. A due settimane dalla sua apertura, stata oggi presentato il programma dell'undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, di scena dal 13 al 23 ottobre.

Tanti gli italiani nella dieci-giorni romana di cinema, quattro dei quali annunciati in Selezione Ufficiale. "7 Minuti" di Michele Placido, "Maria per Roma" di Karen Di Porto, "Sole, Cuore, Amore" di Daniele Vicari e il documentario "Napoli 44" di Francesco Patierno.

Il cinema del reale il grande protagonista della sezione "Riflessi" con sette documentari, "Cinque Mondi" di Giancarlo Soldi, "Crazy for Football" di Volfango De Biasi e Francesco Trento, "L'Arma pi Forte - L'Uomo che Invent Cinecitt" di Vanni Gandolfo, "Lascia stare i Santi" di Gianfranco Pannone, "Le Romane, Storie di Donne e di Quartieri" di Giovanna Gagliardo, "Le Scandalose - Women in Crime" di Gianfranco Giagni e "William Kentridge, Triumphs and Laments" di Gianni Troilo

Non mancheranno poi gli omaggi ad importanti uomini del nostro cinema, come quelli a Citto Maselli, Gian Luigi Rondi e Dino Risi, e una retrospettiva dedicata a Valerio Zurlini.

Preaperture affidate a "In guerra per amore" di Pierfrancesco "Pif" Diliberto, "La notte non fa pi paura" di Marco Cassini e "La guerra dei cafoni" di Davide Barletti e Lorenzo Conte, nuova sezione "MigrArti. Cinema senza Frontiere" ed Evento Speciale con "Ritmo Sbilenco. Un Filmino su Elio e le Storie Tese" di Mattia Colombo.

30/09/2016, 22:19

Antonio Capellupo