I Viaggi Di Roby

Il cinema di Mel Brooks al MIC di Milano


Il cinema di Mel Brooks al MIC di Milano
Dal 3 al 26 giugno 2016 presso il MIC - Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta MEL BROOKS, una rassegna dedicata a uno dei pi grandi geni dello humor mondiale: dal suo primo film Per favore, non toccate le vecchiette passando per alcuni suoi indimenticabili capolavori, primo fra tutti Frankestein Junior, con alcuni importanti remake tratti o ispirati alle sue opere.

Tutti i venerd, sabato e domenica alle ore 15 un capolavoro di Mel Brooks: il suo esordio alla regia, la nazy-comedy Per favore, non toccate le vecchiette; lintramontabile Frankenstein Junior, considerato La miglior parodia cinematografica di tutti i tempi; Lultima follia di Mel Brooks, pardodia dei film muti con un cast stellare; La pazza storia del mondo, un viaggio nel tempo dove Brooks rivista a suo modo diverse epoche storiche e Alta tensione, dove si prende gioco dei thriller, in particolare di Vertigo di Hitchcock.

Oltre a queste sue brillanti commedia, la rassegna intende rendere omaggio al regista attraverso alcuni film che si sono ispirati alle sue opere, come ad esempio The Producers Una gaia commedia neonazista, realizzato da Susan Stroman nel 2005, versione cinematografica del musical The Producers, a sua volta tratto dal primo film diretto da Brooks; ma anche "La sedia della felicit" di Carlo Mazzacurati, che per la scrittura del film, ha preso spunto dal romanzo russo Le dodici sedie di Il'ja Arnol'dovič Il'f e Evgenij Petrovič Petrov, gi portato al cinema da Mel Brooks con Il mistero delle dodici sedie; e infine Vogliamo vivere di Erns Lubitsch che affronta il nazismo in chiave ironica e da cui Alan Johnson ha tratto il suo Essere o non essere, il cui soggetto consente a Mel Brooks, che qui recita al fianco di Anne Bancroft, di dare vita a tutto suo il repertorio farsesco.

21/05/2016, 10:16