Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

SUDESTIVAL XVII - A Monopoli dal 29 gennaio al 18 marzo


Otto film in concorso, Sudestival in corto e tanti incontri con autori, registi ed attori. Ogni venerdì due proiezioni. Apre "In Fondo al Bosco" di Lodovichi


SUDESTIVAL XVII - A Monopoli dal 29 gennaio al 18 marzo
Ai nastri di partenza l’edizione 2016 del SUDESTIVAL, la storica rassegna di cinema d’autore organizzata dall’Associazione Sguardi per la direzione artistica di Michele Suma, che quest’anno riceve la Medaglia del Presidente della Repubblica.

Otto appuntamenti con il cinema italiano di qualità, dal 29 gennaio al 18 marzo, al Cinema Vittoria di Monopoli, con una particolare attenzione alle opere prime e alle prime visioni regionali e la consueta valorizzazione degli autori e i protagonisti della settima arte, presenti in sala per incontrare l’attento e numeroso pubblico della manifestazione (quasi 5.000 spettatori la scorsa edizione).
I venerdì cinematografici del Sudestival avranno per protagonisti lungometraggi, corti e lezioni di cinema.

Sono OTTO i film in concorso, che verranno proiettati alle ore 18 e alle ore 21, di cui due prime visioni, due opere prime e un’anteprima nazionale: "In fondo al bosco" di Stefano Lodovichi, "Fino a qui tutto bene" di Roa Johnson, "Alaska" di Claudio Cupellini, "Solo per il weekend" di Gianfranco Gaioni aka Director Kobayashi, "Bolgia totale" di Matteo Scifoni, "Ritorno a Spoon River" di Francesco Conversano e Nene Grignaffini, "Un Posto Sicuro" di Francesco Ghiaccio e "Non essere Cattivo" di Claudio Caligari.
Spiccano tra i titoli le prove attoriali di Camilla Filippi, Filippo Nigro, Elio Germano, Marco
D’Amore, Luca Marinelli, Giorgio Colangeli, Matilde Gioli.

“"La manifestazione" – afferma il direttore Michele Suma – "sarà ancora una volta curiosità, non mondanità. In particolare, le due prime visioni e l’anteprima nazionale premieranno nuovamente Monopoli, quale storica e riconosciuta vetrina del cinema italiano d’autore. E lo stesso cinema italiano, talvolta invisibile, sarà oggetto di attenzione di giovani e adulti, di occhi attenti e di orecchie sensibili alle parole sul cinema, che la sala ospiterà durante l’inverno cinematografico del Sudestival. Le opere in concorso interpellereranno lo spettatore e quest’ultimo interpellerà a sua volta gli ospiti in sala, in un gioco comunicativo che ogni anno lascia i segni della conoscenza e della bellezza".

Per il quarto anno consecutivo ad affiancare il concorso sarà la sezione SUDESTIVAL in CORTO, curata dai Bachi da Setola, Associazione culturale di Polignano a Mare con esperienza decennale. Sette i corti italiani proposti, con proiezione alle 20:45, uno per ciascuna giornata di festival, fatta eccezione per la serata inaugurale: "Cala Paura" di Gianluca Marinelli, "Compito in classe" di Daniele Cancella, "Guaccio" di Antonella Sibilia, "Libera Repubblica" di Andrea Brandino e AAVV (Andrea Brandino), "Malatedda" di Diego Monfredini, "Oltreuomo" di Nicola Ragone. Il settimo titolo è "La carna trist" di Marisa Vallone, prodotto dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma con il sostegno di Apulia Film Commission.

Confermato anche per il 2016 l’appuntamento con le LEZIONI su “I mestieri del cinema”, tenute da autori e ospiti del festival e rivolte agli studenti del Liceo Classico “Morea” di Conversano e del Polo liceale “Galilei” di Monopoli, accanto a studenti universitari interessati, grazie al patrocinio dell’Università degli Studi di Bari. In programma gli incontri con il regista Maurizio Sciarra, presidente dell’Apulia Film Commission, l’attore Ahmed Hafiene, lo sceneggiatore Salvatore de Mola e il regista Francesco Ghiaccio.

QUATTRO i premi in palio: il pubblico delle ore 21 costituisce la GIURIA POPOLARE e assegnerà al miglior film il Premio “laFusillocostruzioni” (assegno di € 700,00 al regista) e al miglior attore/attrice protagonista il Premio “Santa Teresa Resort”, consistente in un lungo fine settimana estivo nella prestigiosa struttura che dà il nome al premio.
La GIURIA GIOVANI, composta dagli studenti delle scuole medie superiori di Monopoli e presente al SUDESTIVAL dal suo nascere, individuerà invece il film del Premio “Cinema Vittoria”, che permetterà all’opera prescelta di essere programmata a Monopoli per una settimana, dal 31 marzo al 6 aprile, nella medesima sala del festival. Novità dell’edizione 2016 sarà l’assegnazione del Premio “Stampa Monopoli”, un buono di € 200,00 in prodotti di elettronica, offerto da Generali Lloyd Italico di Fanizza e Brunetti, che sarà aggiudicato al miglior cortometraggio dalla giuria composta dai rappresentanti delle testate monopolitane cartacee e web.
I vincitori dell’edizione saranno premiati nell’ambito della Notte Bianca del Cinema Italiano che si svolgerà nel mese di luglio a Monopoli, nella splendida cornice di Piazza Palmieri.

"Sudestival" è un progetto dell’Associazione Culturale Sguardi, diretto da Michele Suma.
Il Festival riceve il Patrocinio dell'Assessore all’Industria Turistica e Culturale – Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia. Realizzato con il sostegno e il patrocinio della Città di Monopoli, il sostegno e patrocinio di Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia e i patrocini di Comune di Conversano, Università degli Studi di Bari, Apulia Film Commission, FICE – Puglia, ANEC e AGIS di Puglia e Basilicata, 100autori, Rete degli Spettatori.
Media partner: Canale 7 e Cinemaitaliano.info (Cinemaitaliano.info).

20/01/2016, 08:30