Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

#CINEMADAYS - Quattro giorni di film a 3 euro!


Dal 12 al 15 ottobre il cinema costa meno e ha più gusto! Tanti titoli italiani e stranieri nelle 2.500 sale aderenti. Ad aprile possibile bis dell'iniziativa


#CINEMADAYS - Quattro giorni di film a 3 euro!
La presentazione di CinemaDays nella sede Anica a Roma
Ritorna dal 12 al 15 ottobre #CinemaDays, tantissimi film italiani e internazionali a soli 3 euro nei 2500 cinema aderenti. Presenti i titoli italiani più attesi come "Poli Opposti", "Suburra", "Io e lei", "Padri e figlie", "Non essere cattivo", ma anche nuove uscite come "Rosso Mille Miglia" di Uberti e "Leone nel basilico" di Pompucci. Non mancano i film stranieri come "The Program", "Hotel Transilvania 2", "Sopravvissuto-The Martian", "The lobster".

Quest’anno CinemaDays arriva ad ottobre, nel pieno della stagione cinematografica, cercando di coinvolgere quella parte della popolazione che non va mai al cinema.“Vogliamo spostare il pubblico, portarlo al cinema grazie a una iniziativa istituzionalizzata come #CinemaDays. Per questo vogliamo raddoppiare l’evento in primavera (11-14 aprile) in modo che diventi un appuntamento per tutti”, così commenta Andrea Occhipinti, Presidente Sezione Distributori ANICA.

Valerio Mastandrea, ha aderito all’iniziativa nei panni di produttore con "Non essere Cattivo", ritenendo prioritario “portare i film nelle sale, soprattutto porre l’attenzione sulle opere prime e seconde”. Anche Monica Guerritore è intervenuta alla conferenza elogiando #CinemaDays “in quanto invitare le persone al cinema vuol dire creare dei legami, una formula di successo se si vuole far cinema

Il Presidente ANEM, Carlo Bernaschi crede fortemente che “bisogna ricordare al pubblico che esistono le sale cinematografiche e iniziative come #CinemaDays risultano vincenti”.
Alcuni circuiti hanno risposto positivamente all’iniziativa: The Space e UCI Cinemas hanno prorogato l’iniziativa per le settimane successive. La Festa del Cinema di Roma supporta l’iniziativa mettendo a disposizione 50 biglietti delle proiezioni della decima edizione e riservando uno scontro del 20% a chi partecipa a #CinemaDays .Segnali di ottimismo arrivano pure da Unicredit che oltre a supportare l’iniziativa mette a disposizione 10000 biglietti gratis per #CinemaDays.

Se l’obiettivo è far cooperare tutti i componenti dell’industria cinematografica affinché si promuova un rapporto sempre più stretto tra il pubblico e le sale, l’ANEC, l’ANEM, l’ANICA e la Direzione Generale Cinema del MIBACT con #CinemaDays sembrano muoversi nella giusta direzione.

01/10/2015, 17:33

Marta Leggio