Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

MY SISTER IS A PAINTER - Un documentario
tra il biografico e lo sperimentale


MY SISTER IS A PAINTER - Un documentario tra il biografico e lo sperimentale
E' un'opera ibrida tra il documentario e la video arte sperimentale il cortometraggio documentario "My Sister is a Painter" di Virginia Eleuteri Serpieri, che racconta la vita e la pittura della sorella Lisa. E' un ritratto fatto dall’interno con passione e sincerità, accumulando citazioni colte estrapolate dal lavoro di critici d’arte e da saggi di critica formale, che rischia però di imporre allo spettatore una dose eccessiva di verbosità e di parole in accumulo senza trovare una svolta narrativa alla biografia del personaggio. In alcuni punti del documentario la regista si lascia andare a dei momenti di montaggi lirici di immagini, che aprono delle questioni interessanti sull’uso della voce fuori campo e sulla scelta delle musiche e del materiale di archivio. La lettura del corpo come teatro di pulsioni e di scontri metafisici è una buona scelta tematica e di scrittura che però rischia di essere messa in secondo piano dall’eccessivo utilizzo della voce fuori campo. Il corto rimane comunque un atto d'amore e di affetto verso la sorella, alla quale la regista, evidentemente, è molto affezionata e che ammira per i suoi quadri.

25/07/2015, 16:20

Duccio Ricciardelli