Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

PRATO FILMMAKERS IN FESTIVAL 1 - I vincitori


Miglior cortometraggio "100percent". Menzione speciale alla web-series "Getalive". Il pubblico premia "Boulevard des Italiens".


PRATO FILMMAKERS IN FESTIVAL 1 - I vincitori
Una scena di "100percent" di Teresa Paoli
Assegnati i premi della prima edizione del Prato Filmmakers in Festival. La giuria, composta dal Sindaco di Prato Matteo Biffoni, dall'attrice Cristina Arnone, dal regista David Ballerini e dai giornalisti Federico Berti ed Azelio Biagioni hanno attribuito il Premio come Migliore Cortometraggio, consistente in una telecamera Go Pro e nella distribuzione in sala (al Cinema Eden di Prato) in streaming (sul portale www.cinemaitaliano.info) ed in home video (nella collana cinemaitaliano.info), a "100percent" di Teresa Paoli con la seguente motivazione: "Per la sua qualità filmica, perchè ha la felicità narrativa e la forza di un vero racconto cinematografico, e per la capacità dell'autrice di trattare una tematica attuale con uno stile proprio e originale, una visione precisa e personale che non tralascia di utilizzare al meglio gli attori e i mezzi a disposizione".

La direzione artistica del festival ha deciso di attribuire una menzione speciale ha "Gatalive" la web-series diretta da Emanuele Tassi e realizzata da Clavisomni (Alessandro Patrizi e Marta Corti), Gruppolucenera (Matteo Giovannelli e Edoardo Dalla Via) e Babele Filmica (Emanuele Tassi, Carlo Cupaiolo e David Becheri) "per l'originalità e la freschezza dell'opera nel suo complesso".

Infine, il Premio del Pubblico è stato assegnato al cortometraggio "Boulevard des Italiens" di Matteo Querci con Francesco Ciampi e Barbara Enrichi.

08/07/2015, 21:30

La Redazione