Meno di 30
I Viaggi di Robi

FESTIVAL DI SPELLO - Tutti i Premi della IV Edizione


Premiate le professioni del cinema italiano. Miglior film secondo il pubblico "Senza Nessuna Piet" di Michele Alhaique con Pierfrancesco Favino e Greta Scarano


FESTIVAL DI SPELLO - Tutti i Premi della IV Edizione
Tutti i premiati sul palco del Festival di Spello 2015
Un'edizione ricca di contenuti e di ospiti che, malgrado il forfait all'ultimo momento del regista Giuliano Montaldo a causa di problemi di salute, non sono mancati nella giornata finale di premiazione al Teatro Subasio. Questo l'elenco dei premiati:

SCENEGGIATURA
Francesco Munzi, Maurizio Braucci e Fabrizio Ruggirello
per il film: "Anime Nere"

FOTOGRAFIA
Ivan Casalgrandi
per il film "Senza Nessuna Piet​"

MUSICHE
Ex aequo Carlo Virz e Pasquale Catalano
per i film "Il Capitale Umano" e "Allaccite le Cinture"

SCENOGRAFIA
Sonia Peng
per il film "Senza Nessuna Piet​"

COSTUMI
Ursula Patzak
per il film "Il Giovane Favoloso"

TRUCCO
Maurizio Silvi
per il film "Il Giovane Favoloso"

MONTAGGIO
Tommaso Gallone
per il film "Senza Nessuna Piet"

FONICO
Stefano Campus
per il film "Anime Nere"

MONTAGGIO SUONO
Marta Billingsley
per il film"Le Meraviglie"

EFFETTI SPECIALI
Rodolfo Migliari
per il film "Il Giovane Favoloso"

Premio del pubblico come miglior film a "Senza nessuna piet" di Michele Alhaique con Pierfrancesco Favino, Greta Scarano, Claudio Gio, Adriano Giannini, Ninetto Davoli, Iris Peynado

Miglior film europeo: "Gloria" di Sebastin Lelio con Paulina Garca, Sergio Hernndez, Diego Fontecilla, Fabiola Zamora, Coca Guazzini, Hugo Moraga

Menzione speciale: "Il caso Kerenes" di Calin Peter Netzer con Luminita Gheorghiu, Bogdan Dumitrache, Natasa Raab, Florin Zamfirescu, Vlad Ivanov, Ilinca Goia

Miglior Backstage: "I Nostri Ragazzi" di Francesco Chiatante

Miglior documentario: "Cesare Battisti: lultima fotografia" di Clemente Volpini

Il regista Fabrizio Cattani, direttore artistico del Festival ha voluto ringraziare il pubblico facendo un bilancio di questa edizione e lanciando un invito alle istituzioni e ai sostenitori privati: Speriamo di rivederci il prossimo. Lo spero perch vorrei che ci fossero le risorse necessarie per portare avanti questo Festival del quale a Roma, negli ambienti del cinema, se ne parla davvero molto. Sarebbe dsavvero un peccato lasciarlo sfiorire e quindi mi rivolgo a Regione, Provincia ed in special modo al Comune di Spello e dunque al Sindaco in particolare affinch sostenga con forza questa manifestazione.

Donatella Cocchini, presidente del Festival: Ringrazio tutti i presenti, i giurati, i collaboratori. Abbiamo fatto davvero tanti numeri questanno, sia alle mostre che alle proiezioni e mi allaccio alle parole di Fabrizio confidando che ci sia ancor pi attenzione nei nostri confronti da parte delle istituzioni.

08/03/2015, 09:44

La Redazione