FilmdiPeso - Short Film Festival

FdP 55 - I film della sezione "Reality is More"


Sezione non competitiva che mette al suo centro la Realt: questa grande, instancabile generatrice di storie. Storie di tutti giorni che coinvolgono tutti noi; storie vere che vanno al di l della nostra immaginazione; storie strettamente legate all'attualit: questa sezione ve ne propone alcune...


FdP 55 - I film della sezione
6 krokw
6 Degrees

Polonia, 2014, 81'
Regia: Bartosz Dombrowski
Sinossi: Secondo una celebre teoria tra ognuno di noi e chiunque altro nel mondo ci sono al massimo 6 gradi di separazione. Il film la mette alla prova: pu una persona scelta a caso condurre un'altra, in un punto del mondo qualsiasi, in soli sei passaggi? E cosa hanno in comune una giovane cantante punk polacca e un contadino messicano, scelti a caso per partecipare a questo gioco?
2014 Sabato 29 novembre, Spazio Alfieri, ore 17:00

Eugne Gabana - Le Ptrolier
(Francia, 2014, 59')
Regia: Jeanne Delafosse, Camille Plagnet
Sinossi: Non qualcuno che puoi governare Eugne. entrante e fermo come altri ventenni di Ouagadougou, la citt del Burkina Faso dove vive e studia, solo con pi intensit, pi audacia. Le ristrettezze economiche e la salute malconcia non lo bloccano. Raccoglie lo strumentario quotidiano che gli consente di racimolare qualche spicciolo, insieme ai suoi euforici sorrisi, e va avanti.
2014 Gioved 4 dicembre, Spazio Alfieri, ore 18:30

Je suis Femen
I'm Femen

(Svizzera, 2014, 95')
Regia: Alain Margot
Sinossi: Oksana Shachko una Femen. Il film propone un ritratto sfaccettato della giovane donna, di cui ci rivela la natura sognatrice, la passione militante, la delicatezza d'artista. Osservando l'intenso lavoro che precede le azioni di protesta comprendiamo la portata dirompente del movimento: intervenire nella contemporaneit con azioni pensate per mettere in scacco l'ottusit mediatica.
2014 Marted 2 dicembre, Spazio Alfieri, ore 22:00

Kings of the Wind & Electric Queens
(Francia, 2014, 54')
Regia: Cdric Dupire, Gaspard Kuentz
Sinossi: Lungo il fiume Gange fervono i preparativi per la fiera di Sonepur. Uomini baffuti dibattono sulla velocit dei propri cavalli; giovani agilissimi montano palchi e gabbie; altri curano le loro moto acrobatiche mentre le danzatrici si truccano e si pavoneggiano nei costumi colorati. Intorno, il febbrile formicolio delle folle.
Un film dal ritmo e la forma di un'estasi: i volti illuminati dall'eccitamento e i corpi mossi dalla frenesia dell'ebbrezza.
2014 Marted 2 dicembre, Spazio Alfieri, ore 17:30

Les Rgles du Jeu
Rules of the Game

(Francia, 2014, 106')
Regia: Claudine Bories, Patrice Chagnard
Sinossi: A Lolita non piace a sorridere. Kevin non sa vendere. A Hamid non piace il suo capo. Hanno vent' anni, sono senza un diploma e alla ricerca di un lavoro. Per sei mesi i tutor di un ufficio di collocamento cercano di insegnare loro "le regole del gioco": il comportamento da avere e il linguaggio da usare per ottenere un impiego oggi. Osservando lo svolgimento di questo training, il film rivela l'assurdit delle regole, a cui per non si pu sfuggire.
2014 Luned 1 dicembre, Spazio Alfieri, ore 18:15

Pixadores
(Finlandia, 2014, 93')
Regia: Amir Arsames Escandari
Sinossi: Pixadores un film su un gruppo di giovani uomini che vivono alla periferia di So Paulo, Brasile. La loro vita il pixao, una forma unica di street art proveniente da So Paulo. I pixadores scrivono messaggi criptici nei luoghi pi inaccessibili che possono trovare, ad esempio sui grattacieli della citt, dove si arrampicano rischiando la vita. Con i loro slogan dipinti sui muri della citt nelle ore notturne si ribellano contro la societ che li vuole invisibili.
2014 Venerd 5 dicembre, Spazio Alfieri, ore 17:00

Srok
The Term

(Russia/Estonia, 2014, 83')
Regia: Pavel Kostomarov, Aleksei Pivovarov, Aleksandr Rastorguev
Sinossi: Nel 2012 Putin giunge al suo terzo mandato e le strade di Mosca si riempiono di corpi, grida, cartelli e azioni di ogni specie. Si attivano piattaforme crossmediali in cui raccogliere materiale visivo proveniente da pi angolazioni di questa immane e frastagliata protesta. Ma la politica solo uno dei luoghi in cui si formano giovani leaders di domani alle prese con amori, paure e dolori come chiunque altro...
2014 Sabato 29 novembre, Odeon, ore 15:30

The Visitor
(Paesi Bassi/Germania/Svizzera, 2014, 79')
Regia: Katarina Schrter
Sinossi: Un'ombra di donna vi segue, vestita di nero, vi osserva e non si scompone, vi sta cercando, aspetta, compie alcuni dei vostri gesti consueti, non per imitare ma per 'sentirvi'. Una videocamera riprende il tutto. Questo film disvela che la precariet delle relazioni interpersonali, di cui sono intessuti gli incontri dell'odierno cittadino metropolitano, non sconfigge l'intensa condivisione dell'esperienza e di ci che pu accadere tra individui che infine si trovano.
2014 Domenica 30 novembre, Spazio Alfieri, ore 18:30

WERKA
(Polonia, 2014, 46')
Regia: Paweł Łoziński
Sinossi: Quali sono i limiti del sacrificio personale? Il film racconta la storia di un'operaia di una fabbrica di fiammiferi che ha accolto una sfida difficile. La seguiamo durante alcuni mesi cruciali nella sua vita, mentre cerca di trasformare i suoi sogni in realt. la storia della sua straordinaria trasformazione, grazie ad un amore che d senso alla sua vita.
2014 Marted 2 dicembre, Spazio Alfieri, ore 15:00

23/11/2014, 10:15