Seeyousound - International Music Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

NASTRI D'ARGENTO - Paolo Sassanelli, premio
miglior attore non protagonista


Miglior attore non protagonista insieme a Carlo Buccirosso, Nastro per l'interpretazione in "Song 'e Napule" dei Manetti Bros.


NASTRI D'ARGENTO - Paolo Sassanelli, premio miglior attore non protagonista
Paolo Sassanelli a Taormina per il Nastro d'Argento
Paolo Sassanelli il commissario Cammarota che si occupa di catturare il boss della camorra del film "Song 'e Napule". Un attore che da molto tempo dimostra di essere tra i migliori del nostro cinemA e che con questo personaggio riuscito a convince i giornalisti cinematografici e a vincere il Nastro 2014.

Paolo finalmente un premio prestigioso per il tuo lavoro di attore
"Sono veramente soddisfatto. Abbiamo fatto un grande lavoro con i fratelli Manetti e con tutto il cast. Dopo tanti anni di professione, questo premio davvero una grande soddisfazione".

Ti aspettavi il successo di questo film?
"Sinceramente no. Quando abbiamo girato, non stato facile. Nel centro di Napoli, senza alcun controllo i registi si sono mossi davvero bene, ma i dubbi c'erano... Invece "Song 'e Napule" davvero riuscito bene e sono molto contento".

Cosa stai preparando?
"Sar presto impegnato in un film e sto preparando uno spettacolo teatrale. Voglio raccontare la storia di un treno, il treno, veramente esistito, che collegava Londra all'India; e passava per Brindisi! Quella tappa in Puglia che durava tre giorni mi affascina molto, poi i viaggiatori proseguivano per l'Egitto e poi per l'India".

Dove andr in scena?
"Cominceremo proprio da brindisi, poi vedremo di portarlo in giro per l'Italia".

28/06/2014, 12:31

Stefano Amadio

Video del giorno