Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

I vincitori del BiFF - Bibbiena Film Festival 2014


I vincitori del BiFF - Bibbiena Film Festival 2014
Premio Migliore Film
A PASSO D'UOMO di Giovanni Aloi
Motivazione della giuria ufficiale: Ci accompagna con semplicit ed efficacia in una storia di periferia difficile e attuale, dove non c' speranza per chi rimane indietro e dove si soli a scommettere gli ultimi spiccioli sul proprio futuro. Il tutto sintetizzato in una magnifica sequenza finale, dove l'uomo si incammina, contromano, verso il suo destino.

Premio Migliore Regia
AMERICA di Alessandro Stevanon
Motivazione della giuria ufficiale: America un'opera con un linguaggio ricercato, lucido ed elegante, che ci ha incantato portandoci in un mondo di ricordi e nostalgia, a un passo dall'eternit. La vita di un uomo raccontata con la costante tensione fra il documentario e la fiction, tra la biografia e la metafora, senza mai perdere il controllo e la direzione.

Premio speciale della Giuria
PICCOLA STORIA DI MARE di Dario Di Viesto
Motivazione della giuria ufficiale: Piccola storia di mare un racconto semplice ed essenziale. La sua storia quella dell'ultimo viaggio di un anziano pescatore verso il mare. Ci ha commosso per la sua poesia, per la sua verit limpida e profonda in cui ogni spettatore pu rispecchiarsi, e per la magnifica interpretazione di Teodosio Barresi.

Menzione Speciale
DESTINATION DE DIEU di Andrea Gadaleta Caldarola
Motivazione della giuria ufficiale: Per la solidit complessiva dell'opera e la manifesta conoscenza del mezzo, sia del punto di vista narrativo che estetico, con la quale si documenta la surreale vita nel gran ghetto della Puglia del nord.

Premio della Giuria Popolare
I SEE MONSTERS di Federico Alotto

Premio Altri Sguardi BiFF2014
TANABATA di Riccardo Bolo
Motivazione dello staff artistico del BiFF: Per la grande carica suggestiva che il giovane regista ha saputo infondere in un'opera di rara intensit e valore, per il coraggio della tecnica e della sperimentazione.

14/04/2014, 22:10