I Viaggi Di Roby

I vincitori di Detour. Festival del Cinema di Viaggio 2013


I vincitori di Detour. Festival del Cinema di Viaggio 2013
Si è conclusa la seconda edizione di Detour. Festival del Cinema di Viaggio, il festival cinematografico che fondazione march ha organizzato e promosso a Padova intorno all'idea del viaggio.

In continuità con l'iniziativa Padova incontra il cinema, promossa dal Comune di Padova durante la prima edizione di Detour, domenica sono stati premiati Giacomo Gagliardo, organizzatore generale del film interpretato da Checco Zalone "Sole a catinelle", e Alessandro Rossetto, regista e sceneggiatore di "Piccola patria".

È seguita poi la cerimonia di premiazione, in cui sono stati decretati i film vincitori: il Premio del Miglior film è stato assegnato dalla giuria ad A Hijacking (Kapringen) di Tobias Lindholm, «per lo stile di regia ricco di componenti innovative, per il coraggio di proporre un quadro estetico originale, per la performance attoriale. Il film restituisce forti elementi di realtà senza mai scadere nella finzione più convenzionale».

Il Premio Speciale della Giuria è invece andato a Tanta agua di Ana Guevara e Leticia Jorge «per aver messo in scena un racconto intimo, che ci accompagna con umanità e ironia nel periodo difficile dell'adolescenza. Uno sguardo attento e una grande sensibilità caratterizzano le scelte narrative ed estetiche delle due giovani registe.».
Il Premio del Pubblico è infine stato assegnato a "Libri e nuvole" di Pier Paolo Giarolo.

21/10/2013, 11:20