Sudestival 2020

Euro Connection: un'occasione unica per produrre un cortometraggio


Euro Connection: un'occasione unica per produrre un cortometraggio
Il CNC il referente per lItalia di Euro Connection, un forum commerciale organizzato, nellambito del Festival di Clermont Ferrand - March du Film Court, da Sauve Qui Peut le Court Mtrage, con il sostegno del programma MEDIA, della PROCIREP (Societ dei produttori cinematografici e televisivi con sede a Parigi), in collaborazione con MEDIA Desk France e il Centre National du Cinma et de lImage Anime, che sostiene e sviluppa la realizzazione di cortometraggi in forma di coproduzione europea.

Nata con lo scopo di favorire partnership tra societ di produzione europee, finanziatori e broadcaster nel settore del cortometraggio, liniziativa si avvale di una rete di referenti nazionali nei paesi associati (16 per ledizione 2013: Belgio, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lituania, Polonia, Portogallo, Romania, Regno Unito) incaricata annualmente della selezione dei relativi progetti. Il successo ottenuto dalle tre precedenti edizioni del forum conferma limportanza e la centralit del settore del cortometraggio, ricco di giovani talenti, per lo sviluppo e il rinnovamento della produzione cinematografica e audiovisiva europea.

La prossima edizione di Euro Connection si svolger il 4 e il 5 febbraio 2014 a Clermont Ferrand.
La data limite per la consegna dei progetti il 31 ottobre 2013.

I produttori e le societ di produzione che intendono partecipare devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
avere sede legale in Italia (quale paese associato alledizione 2013 di Euro Connection)
il progetto presentato deve:
essere un cortometraggio di 40' di durata massima (animazione, finzione, documentario)
avere ottenuto un finanziamento parziale nel paese d'origine da parte di un soggetto terzo
essere elaborato in una reale prospettiva di coproduzione europea
avere una data di inizio delle riprese successiva al maggio 2014

Il produttore deve impegnarsi a presentare il proprio progetto - se selezionato - al prossimo forum di Euro Connection, che si svolger al Festival di Clermont Ferrand - March du Film Court il 4 e 5 febbraio 2014, nel corso del quale produttori, finanziatori e broadcaster di tutta Europa, attivi nel settore del cortometraggio, si ritroveranno per associarsi.

I progetti devono essere inviati, in lingua italiana, a:
CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio,
Via Maria Vittoria 10,
10123 Torino.
(Scarica il bando e i moduli discrizione).

I dossier di candidatura pervenuti saranno sottoposti dal CNC a un comitato formato da tre esperti provenienti dal mondo della cinematografia e della cultura nazionale, che proceder alla selezione prestando particolare attenzione alla sceneggiatura e alla qualit artistica dei progetti.

Il progetto selezionato - di cui verr richiesta una traduzione in inglese - sar pubblicato on line sul sito Festival du Film court di Clermot-Ferrand allinizio di gennaio 2014 e in seguito verr presentato personalmente dal produttore nel corso di una delle sessioni di pitching previste per il 4 febbraio 2014 a Clermont-Ferrand. Gli incontri individuali tra produttori invitati e partecipanti iscritti avranno luogo il giorno successivo.

Le edizioni passate di Euro Connection hanno dato risultati estremamente positivi. Infatti, entrambi i progetti italiani selezionati per le due precedenti edizioni del Forum hanno trovato co- produttori europei, entrando in fase di realizzazione.

Nel 2011 la giuria composta da Paolo Bertinetti (docente universitario), Stefano Della Casa presidente Film Commission Torino-Piemonte) e Davide Ferrario (regista) ha scelto il progetto di "Il giorno che verr" di Simone Salvemini, produzione Kinebottega. Il film stato terminato, grazie anche all'accordo di coproduzione con una societ francese.
Nel 2012 la giuria composta da Giulia Carluccio (preside del DAMS di Torino), Gianluca Arcopinto (produttore) e Marco Pozzi (regista) ha scelto il progetto di "Senza di voi" di Chiara Cremaschi, produzione Rossofuoco, che ha ottenuto coproduzioni francese e belga.
Nel 2013 la giuria composta da Gianni Volpi (critico e storico del cinema, presidente del CNC), Daniele Gaglianone (regista), Alfio Bastiancich (presidente di ASIFA italia) ha scelto "M come Maria" di Anna Gigante, prodotto da Panoramic Film.

27/09/2013, 12:37