!Xš‚‰

Paolo Rumiz al Film Festival della Lessinia


Paolo Rumiz al Film Festival della Lessinia
Mercoledì 28 agosto per il ciclo di incontri letterari Parole alte arriva al Film Festival della Lessinia il giornalista scrittore Paolo Rumiz a presentare la sua ultima pubblicazione, "Morimondo" che narra del suo itinerario navigante sul Po, attraverso le regioni più inurbate e industrializzate d’Italia, per scoprire che il grande fiume è un angolo ancora selvaggio, oltre che colpevolmente ignorato.

L'incontro, realizzato in collaborazione con il Premio Letterario Mario Rigoni Stern insieme con la casa editrice Gianni Bussinelli che cura la Libreria della Montagna, è in programma alle 17 nella Sala Olimpica del Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova. “Il fiume lo conosci soltanto se lo navighi”. Così ha fatto Rumiz, nell’estate dello scorso, discendendo il fiume Po, dalle rapide di Staffarda fino al Delta: millequattrocento chilometri di riviera, la più selvaggia, la più solitaria, la più libera della penisola. Viaggio che presenterà al Film Festival in dialogo con Alessandro Anderloni.

Un duplice sguardo al Po sarà dato grazie al prezioso, e pressoché sconosciuto, documentario di Ermanno Olmi "Lungo il fiume" del 1992 che sarà proiettato, sabato 31 agosto, in concomitanza con "Il risveglio del fiume segreto" del regista Alessandro Scillitani. Documenta la discesa del fiume Po effettuata nel 2012 in compagnia del giornalista e scrittore Paolo Rumiz.

27/08/2013, 15:24