Fare Cinema
banner430X45

Il grande documentario torna su Raitre con Doc3


Inizia il 27 giugno la nuova stagione televisiva della trasmissione dedicata al documentario


Il grande documentario torna su Raitre con Doc3
Ritorna il grande documentario in TV con la stagione 2013 di DOC3: la nuova serie andrà in onda su Rai3 dal 27 giugno al 26 settembre 2013 alle 23,45 e presenterà quattordici tra i migliori documentari della stagione, tutti di respiro internazionale.

Documentari d’autore da tutti i paesi del mondo, dalla Thailandia all’Etiopia, dal Tibet al Pakistan, dal Bangladesh alla Tanzania senza tralasciare storie inedite italiane. I documentari di DOC3 sono caratterizzati dallo stile narrativo e dall’attenzione ai diritti umani.

Il calendario

27 giugno 2013
UN AMORE IMPERFETTO di Katrine Riis Kjaer
Una storia di adozione.
I genitori di Roba e Masho decidono di allontanare i loro figli da una terra di miseria e disperazione quale è, oggi, l’Etiopia. Il viaggio con la nuova famiglia verso la Danimarca e l’inizio di una vita apparentemente serena. Ma le difficoltà degli adulti si scontrano con il trauma della separazione vissuto dai piccoli, trasformando quella che sembrava una promessa di felicità in un drammatico fallimento.

4 luglio 2013
KOME UN PALLONCINO di Massimiliano Cocozza
Un documentarista decide, dopo aver raccontato le storie degli altri, di narrare una sua vicenda privata. Una sorta di diario visivo della malattia terminale della madre: il racconto, senza filtro, dell’abbandono delle cose e delle persone care, delle cure, delle piccole e grandi sofferenze che una condanna senza appello determina nella vita di un essere umano.

11 luglio 2013
SLOW FOOD STORY di Stefano Sardo
La vita, il sogno e la storia di Carlo Petrini, il fondatore di Slow Food. Un percorso iniziato quasi per gioco in un’osteria piemontese e trasformatosi, nel tempo, nella più grande realtà alimentare occidentale. Un sogno che è, insieme, gusto per la vita, per la politica, per l’economia, le radici e la terra che ospita la vita dell’uomo.

18 luglio 2013
BUFFALO GIRLS di Todd Kellstein
Pet e Stam, sono due bambine di 8 anni. Ma sono anche due giovanissime campionesse di boxe tahilandese. Pet e Stam combattono per vincere. E diventare campione, nel loro paese, può voler dire una vita senza stenti, una scuola da poter frequentare, una casa da riuscire a costruire per tutta la famiglia.

25 luglio 2013
LE BAMBINE NON VANNO A SCUOLA di Lucia Goracci
La storia di Malala, candidata al premio Nobel per la pace. La storia del suo coraggio e della sua determinazione. Un desiderio di vita che è diventato un simbolo mondiale e una luce che oggi, in Pakistan, da la forza alle sue coetanee di reagire e lottare per il proprio diritto alla vita, all’istruzione, alla felicità.

1 agosto 2013
TINA di Anna Vinci
Un documentario al tempo stesso privato e civile per raccontare Tina Anselmi. Un ritratto capace di disegnare il profilo di una delle colonne della Repubblica Italiana: una donna semplice, onesta, italiana. Una storia che attraversa le pagine più importanti della storia del nostro Paese.

8 agosto 2013
LE FERIE DI LICU di Vittorio Moroni
Licu viene dal Bangladesh, ma vive e lavora a Roma. Ottenere i soldi e il permesso dal proprio datore di lavoro per tornare a casa e sposarsi, non è un’impresa facile. Un viaggio d’amore attraverso il mondo. E il ritorno della coppia in Italia, dove nulla sarà come prometteva di essere.

15 agosto 2013
ZANTA di Jocelyn Ford
Zanta è nata in Tibet. E’ vedova, con un figlio piccolo che, per legge naturale, è di proprietà esclusiva della famiglia del marito. Zanta fugge a Pechino con il suo bambino, ma la vita, nella metropoli, è impossibile. Sarà la regista del documentario ad entrare in scena per aiutare la sua protagonista nella sua battaglia di indipendenza.

22 agosto 2013
CIO’ CHE MI NUTRE MI DISTRUGGE di Raffaele Brunetti e Ilaria De Laurentiis
Roma. Santa Maria della Pietà. Un equipe di terapeuti combatte ogni giorno la battaglia contro il male del nostro tempo: l’anoressia. E il suo doppio: la bulimia. Un percorso di dolore e insieme di speranza. Piccoli, impercettibili passi, seguendo tre storie di ritorno alla vita.

29 agosto 2013
WHITE BLACK BOY di Camilla Magid
Shida è nato in Tanzania. Albino. E’ bianco, ma nero. E’ in pericolo: il suo popolo lo rifiuta e mercanti di morte vogliono il suo corpo così particolare per riti magici e stregonerie. La sua unica speranza: la scuola.
Dove imparare prima a sopravvivere, e poi – finalmente – a vivere.

5 settembre 2013
SAVING FACE di Daniel Junge e Sharmeed Obaid-Chimoy
Un documentario Premio Oscar 2012 per raccontare il Pakistan, dove centinaia di donne ogni anno vengono aggredite e sfigurate con l’acido. Donne schiave di una cultura che non riconosce loro diritto di scelta e di parola. Ma un medico pakistano arriva dall’Inghilterra per curarle, per ridare dignità a quei volti straziati.

12 settembre 2013
L'AMORE SECONDO ENEA di Carlo Zoratti
La storia di Enea. Giovane, robusto,disabile, innamorato delle donne: senza mai averne avuta una. Saranno i suoi amici a portarlo verso l’amore, in un vero e proprio viaggio sentimentale. Fino in Germania, dove esistono specialiste della sessualità disabile. Con una di loro, Enea troverà le risposte alle sue domande.

19 settembre 2013
LA SINISTRA….DOV’E’? di Gustav Hofer e Luca Ragazzi
Che cos’è la sinistra? Due giovani documentaristi alla ricerca del senso delle parole della politica. Categorie e modelli che oggi sembrano non aver più significato vengono osservati con ironia, intelligenza e provocazione. Per scoprire dove mai si sarà nascosta la sinistra italiana.

26 settembre 2013
CINQUE TELECAMERE ROTTE di Emad Burnat
Attraverso cinque telecamere rotte nella lotta quotidiana di un piccolo villaggio palestinese, il documentario Premio Oscar 2013 racconta la vita, i sogni e le speranze degli abitanti dei Territori. Una visione privata che si trasforma in registrazione critica di un’esistenza schiacciata, circoscritta, fortificata.

25/06/2013, 13:06