Sudestival 2020

MOMPEO IN CORTO - Il primo Ambassador è Marco Testoni


Il musicista scelto per inaugurare l'albo degli Ambassador che hanno contribuito a farlo crescere


MOMPEO IN CORTO - Il primo Ambassador è Marco Testoni
Marco Testoni
Il Mompeo in Corto ha deciso di aprire un albo dedicato agli Ambassador che hanno contribuito a far crescere questo Festival: primo ad ottenere questo riconoscimento sarà il musicista Marco Testoni.

“Vogliamo - dice il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra - far diventare questo Premio e questo Festival un luogo d’incontro e di importanti sinergie artistiche. Con iniziative che intendono far crescere attorno al Mompeo in Corto un prezioso staff di professionisti e una rete di collaborazioni che aiutino il giovane cinema a crescere”. Ha dichiarato il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra. In questa linea è stata ideata, a partire da questa edizione, la figura dell’Ambassador, di colui cioè che contribuisce con la sua generosità, con la sua professionalità e la sua reputazione, ma anche con i suoi contatti a far crescere il Premio e il Festival. Tutto questo sposando i valori di un’iniziativa che intende costruire un ponte fra la creatività dei giovani videomakers e il mondo del cinema offrendo loro l’opportunità di un confronto artistico e di collaborazioni.

La prima edizione di questo riconoscimento andrà a Marco Testoni, compositore, musicista, con una lunga esperienza nella musica per l’immagine (cinema, pubblicità, fiction), stretto collaboratore di registi, editori, produttori e montatori nella scelta del repertorio musicale più adatto a dare una veste sonora ad un film. Già membro di giuria nel 2011, in questi anni ha premiato con la Targa Tre Lune agli autori di colonne sonore musicisti come Umberto Scipione, premiato per la colonna sonora di Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud; e, fra i giovani talenti, Intercambio di Antonello Novellino. Ma è stato anche il ponte professionale per incontri preziosi come quello con Babak Karimi, premio Oscar 2012 per Una separazione, già giurato e poi presidente di giuria delle edizioni 2011 e 2012. O quello con Edoardo De Angelis, noto come autore di canzoni quali Lella.

Compositore e polistrumentista, Marco Testoni è una figura poliedrica di musicista con una storia molto variegata che gli ha permesso di attraversare molti stili musicali e collaborare con molti artisti scrivendo e realizzando i più diversi progetti musicali: dal jazz (Billy Cobham, Pollock Project, Luis Salinas) alla canzone d'autore (Antonella Ruggiero, Paola Turci, Tosca, Edoardo De Angelis), dalle canzoni per bambini alla musica per film. Nel 1997 fonda la label Tre Lune Records specializzata in musica strumentale e jazz contemporaneo.

Dal 2008 lavora stabilmente come compositore e consulente musicale nell'ambito della realizzazione di colonne sonore per cinema e televisione tra le quali: BlackOut, Benvenuti al Sud, Immaturi, Sbirri, Amore 14, Una Famiglia Perfetta.

23/04/2013, 15:32