CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Fulvio Wetzl, a Bologna quattro film per conoscere un autore


Fulvio Wetzl, a Bologna quattro film per conoscere un autore
Fulvio Wetzl
Appuntamento mercoledì 15 maggio dalle ore 18 al cinema Lumière di Bologna con l'evento "Fulvio Wetzl - 4 film per conoscere un autore".

Wetzl ha iniziato a interessarsi di cinema, prima scrivendone, poi fondando cineclub, e alla fine direttamente realizzando film, dagli anni ’80. In questa giornata verranno presentati Faces-Facce, Fame di Diritti, Lettere dalla Palestina, girati nel 2001-2002, ma ancora attuali, tre ferite non rimarginate, G8 Genova, Articolo 18, conflitto israelo-palestinese, ancora allo stesso punto di stallo dopo più 10 anni.

Dal 2010 è impegnato nella preparazione di Stella e Strisce-Star and Stripes, film che metterà nel giusto risalto la figura di un artista quasi sconosciuto in Italia, Giuseppe-Joseph Stella, nato nel sud Italia e diventato negli Stati Uniti il più importante pittore futurista americano, oltre a fondare con Marcel Duchamp e Man Ray il Dadaismo newyorkese. Nel frattempo ha girato in coregìa con Laura Bagnoli "Prima la trama, poi il fondo" (che concluderà la giornata) sulla pittrice 82enne Renata Pfeiffer, milanese di origine austriaca, ancora sorprendentemente attiva e creativa, dopo più di 50 anni di attività. In questi ultimi anni Wetzl si sta dedicando quindi ad un terreno di indagine, quello dell’universo dell’arte, sempre presente in quasi tutti i suoi film, base fondante, lo sguardo pittorico, anche della sua concezione di cinema.

Il programma

ORE 18.00 Fame di diritti
ORE 19.00 Lettere dalla Palestina
ORE 20.15 Faces-Facce
ORE 21.00 Prima la trama, poi il fondo

02/04/2013, 09:19

Lucilla Chiodi