Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

"Lib", la web serie con le giovani star dei "Cesaroni"
Micol Olivieri e Niccolò Centioni


Una serie targata Publispei e pensata esclusivamente per il web. Oggi pomeriggio alle 18.30 sulla pagina Facebook di PosteMobile, www.facebook.com/postemobile, andrà online il primo dei 12 episodi di “Lib”, che vedono protagonisti Micol Olivieri e Niccolò Centioni, giovanissime star dei "Cesaroni", in un esperimento mediatico nuovo e ambizioso.
 
Lontana dal linguaggio classico del product placement e da quello della fiction tradizionale, la web serie sperimenta una forma di narrazione nuova e, nei tre minuti in cui si sviluppa ciascun episodio, racconta con ritmi serrati e atmosfere fanta-noir la storia di un amore impossibile tra un terrestre e un’aliena durante una notte quasi sospesa nel tempo in uno sperduto hotel di periferia.
Da qui il titolo “Lib” che, oltre a essere formato da alcuni dei caratteri grafici del logo PosteMobile, rappresenta anche l’acronimo di “Leave Impossible Behind”: lascia l’impossibile alle spalle.

La web serie, ideata e sceneggiata da Federico Favot per la regia di Peppe Toia e la produzione di Verdiana Bixio, ha tra gli interpreti altri due giovani attori, Martina Carletti e Andrea Poggioli. Gli episodi andranno on air dal 20 febbraio al 15 marzo e saranno via via caricati anche sul canale YouTube.


Mariella Di Lauro

20/02/2013, 16:33