I viaggi di Roby

"Pietro" di Daniele Gaglianone venerdž 22/2 a +SpazioCinema!



"Pietro"
+SpazioCinema!, cineforum di quartiere nato dalla collaborazione di Piemonte Movie e +Spazio4, chiude la sua prima edizione con l'ottavo e ultimo appuntamento della rassegna con il lungometraggio "Pietro" del regista Daniele Gaglianone.

Il film, presentato in concorso alla 63esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Locarno, fa parte del doppio appuntamento di febbraio dal titolo "Ciak in San Donato", non solo perchť alcune scene del film sono state girate in questo quartiere, ma anche perchť il regista stesso vi ha abitato per lunghi anni e qui, come in altri quartieri periferici, ha tratto ispirazione per raccontare la "sua" Torino.

Protagonista del film Ť Pietro - interpretato da Pietro Casella che il grande pubblico conosce come comico di Zelig -, ragazzo debole e affetto da un leggero ritardo mentale che vive con il fratello tossicodipendente nella casa lasciata loro dai genitori.
Intorno a lui un mondo grigio, asettico e crudele, dove ognuno Ť vittima di qualcuno e a sua volta carnefice degli altri. Pietro resta fermo a guardare, immobile, deriso e sfruttato da tutti, fino a quando non intravede la speranza di un amore...


Il film Ť stato girato in sole 2 settimane con un budget di produzione di poco piý di 100.000 euro: uníimpresa resa possibile soltanto grazie alla ferma volontŗ di regista, produttore - Gianluca Arcopinto - e cast artistico e tecnico.
Stessa volontŗ che anima gli organizzatori di +SpazioCinema in questo tentativo di riportare il cinema in San Donato, e che sono stati premiati da un pubblico attento e interessato, per il quale Ť necessario ora mantenere quest'offerta culturale e inserirla stabilmente nelle attivitŗ della casa di quartiere.

Ingresso 4 euro.

18/02/2013, 11:30