I viaggi di Roby

Le nomination degli ottavi Italian Directing Award (IDA)


Le nomination degli ottavi Italian Directing Award (IDA)
Quest’anno l’Italian Directing Award è giunto alla sua ottava edizione, riconoscimento nato nel 2006 che dalla sua quarta edizione ha visto l'aggiunta dell’IDA Italy Award riservato ai singoli registi italiani. Per la prima volta, inoltre, in questa categoria i candidati sono dieci.

I vincitori saranno rivelati il 6 febbraio 2013.

IDA Award – Premio alla miglior regia

Ben Affleck – Argo
Tomas Alfredson – La talpa
Paul Thomas Anderson – The Master
Quentin Tarantino – Django Unchained
Michel Haneke – Amour
Tom Hooper – Les Misérables
Ang Lee – Vita di Pi
Steve McQueen – Shame
Martin Scorsese – Hugo Cabret
Steven Spielberg – Lincoln

IDA Italy Award – Premio alla miglior regia italiana

Gianni Amelio – Il primo uomo
Marco Bellocchio – Bella addormentata
Daniele Ciprì – È stato il figlio
Leonardo Di Costanzo – L’intervallo
Matteo Garrone – Reality
Marco Tullio Giordana – Romanzo di una strage
Ferzan Ozpetek – Magnifica presenza
Paolo e Vittorio Taviani – Cesare deve morire
Giuseppe Tornatore – La migliore offerta
Daniele Vicari – DIAZ - Don’t Clean Up This Blood

Questi sono tutti i vincitori delle precedenti edizioni.

IDA AWARD

2012 - Tom Hooper - Il discorso del re
2011 - Cristopher Nolan – Inception
2010 - Tomas Alfredson - Lasciami entrare & Michael Haneke - Il nastro bianco
2009 - Paul Thomas Anderson - Il petroliere
2008 - Clint Eastwood – Lettere da Iwo Jima
2007 - Martin Scorsese – The Departed - Il bene e il male
2006 - Ang Lee – I segreti di Brokeback Mountain

IDA ITALY AWARD

2012 - Nanni Moretti – Habemus Papam
2011 - Paolo Virzì – La prima cosa bella
2010 - Marco Bellocchio – Vincere
2009 - Matteo Garrone – Gomorra

03/02/2013, 12:00

Video del giorno