Seeyousound - International Music Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila

NOMOS - Un'opera sulla partizione dello spazio


Il documentario di Andrea Gadaleta Caldarola un "viaggio antropologico" alla ricerca della "forma-campo" in una societ totalitaria come quella del Kenya.


NOMOS - Un'opera sulla partizione dello spazio
"Nomos" il termine greco per identificare la prima appropiazione di terra intesa come prima partizione dello spazio. E' il recinto che, dividendo contrappone un esterno ad una comunit con proprie regole di convivenza e crea la nascita del diritto positivo. Questo l'intento delll'omonimo documentario, realizzato da Andrea Gadaleta Caldarola: ricercare l'etimologia di questa parola applicandola alla contemporaneit.

"Nomos" un vero e proprio "viaggio antropologico" alla ricerca della "forma-campo" in una societ totalitaria come quella del Kenya. Sono tre i luoghi "indagati" da Gadaleta Caldarola: Kakuma, un campo di profughi somali dell'UNCHR; Kibera una baraccopoli alla periferia di Nairobi ai limiti della vivibilit; e Kihingo, quartiere di superlusso e superprotetto della capitale keniota, abitato da professionisti, dove vivere, lavorare e giocare lontano dalla povert.

L'opera di Andrea Gadaleta Caldarola ben costruita sia da un punto di vista tecnico che tematico. Le riprese alternano interviste in primo piano ad inquadrature a campo lungo, che mostrano l'habitat naturale ed urbano dove l'uomo vive nella sua comunit d'appartenenza, che sembra non corrispondere pi a pieno al primordiale termine di "Nomos", perch sembra scomparso il "diritto positivo" sul quale dovrebbe basarsi ogni aggregazione umana...

04/03/2013, 20:54

Simone Pinchiorri

Video del giorno