-D30
I Viaggi di Robi

SUNDANCE 2013 - Al festival Diritti, Scherson e Bonfanti


Al festival fondato da Robert Redford tre film italiani con due anteprime: "Un Giorno devi Andare", "Il Futuro" e "L'Ultimo Pastore".


SUNDANCE 2013 - Al festival Diritti, Scherson e Bonfanti
Sono tre i film italiani presenti alla 29a edizione del Sundance Film Festival, il prestigiosissimo festival americano di Park City fondato da Robert Redford nel 1981, che si svolger dal 17 al 27 gennaio, 2013. Accanto al festival si tiene la rassegna indipendente gestita da filmmaker "Slamdance".

In concorso l'attesissimo nuovo film di Giorgio Diritti dal titolo "Un Giorno devi Andare" con Jasmine Trinca, Anne Alvaro, Federica Fracassi, Pia Engleberth ed Amanda Fonseca Galvao. Ambientato nel Brasile amazzonico, il film prodotto da Lumire & Co., Aranciafilm, la francese Groupe Deux in collaborazione con Rai Cinema e sar distribuito in Italia dalla BIM.

Giorgio Diritti racconta la vicenda di Augusta, una giovane donna italiana, decisa a mettere in discussione le certezze su cui aveva costruito la sua esistenza a seguito di alcune dolorose vicende familiari. Su una piccola barca e nellimmensit della natura amazzonica inizia il suo viaggio accompagnando Suor Franca, un'amica della madre, nella sua missione presso i villaggi indios. Il percorso di Augusta sembra mosso solo dalle domande per cui non ha risposte. Lasciata Franca, Augusta si cala nella realt delle favelas di Manaus: qui nellincontro con la gente semplice del luogo torna a percepire la forza atavica dellistinto di vita, intraprendendo il suo viaggio fino ad isolarsi nella foresta, accogliendo il dolore e riscoprendo lamore, nel corpo e nellanima. In una dimensione in cui la natura assume un senso profetico, scandisce nuovi tempi e stabilisce priorit essenziali, Augusta affronta lavventura della ricerca di se stessa, incarnando la questione universale del senso dellesistenza umana.

"Il Futuro" di Alicia Scherson, coproduzione tra l'italiana Movimento Film di Mario Mazzarotto, insieme a Cile, Germania e Spagna, parteciper alla sezione competitiva, dove sar presentato in anteprima mondiale. Girato tra Roma, Colonia e Santiago del Cile, tratto dallultimo romanzo di Roberto Bolao Un Romanzetto Canaglia (Sellerio) e narra la storia di due fratelli adolescenti, che, rimasti orfani improvvisamente, si addentrano progressivamente in una vita tra crimine e prostituzione spinti da due piccoli delinquenti che si fingono loro amici: l'incontro con una stella del cinema in declino (Rutger Hauer) cambier per sempre il corso d ella loro vita. Nel cast Nicolas Vaporidis, Manuela Martelli, Luigi Ciardo, Rutger Hauer ed Alessandro Giallocosta.

"Siamo particolarmente orgogliosi per linvito in concorso al Sundance" - ha dichiarato il produttore italiano Mario Mazzarotto - "Il Futuro una importante coproduzione internazionale, e la prima tra Italia e Cile. Sar nella sale italiane a partire dal mese di marzo 2013, distribuito da Movimento Film.

Infine sar presente nella sezione parallela Slamdance il film "L'Ultimo Pastore" di Marco Bonfanti, che continua il suo "tour" nei festival internazionali dopo essere stato proiettato al Tokyo International Film Festival, al Torino Film Festival ed al Dubai International Film Festival.
"L'Ultimo Pastore" narra la storia di Renato Zucchelli, lultimo pastore nomade di una metropoli, Milano, che conquist la citt con il suo gregge e con la sola forza della sua fantasia.

"Il livello dei film italiani che abbiamo visionato questanno notevole. Siamo onorati di ospitare un regista del calibro di Giorgio Diritti e felicissimi di avere al festival un altro film, Il Futuro, di unautrice cilena che ha ambientato la sua storia in Italia. Due bei esempi peculiari della variet del cinema italiano" - ha dichiarato John Nein, responsabile del programma del Sundance Film Festival.

29/12/2012, 09:00

Simone Pinchiorri