Sudestival 2020

Festival Roma - Antonello Sarno racconta
i divi in aeroporto in "Jet set"


Festival Roma - Antonello Sarno racconta i divi in aeroporto in
Presentato fuori concorso alla settima edizione del Festival del cinema di Roma, "Jet set - Quando laereoporto sembrava via Veneto" di Antonello Sarno, si presenta come un reportage che riporta alla luce ci che accadeva negli scali aeroportuali romani durante gli anni della Dolce Vita.

Partendo come un collage di immagini di arrivi e partenze di divi e dive, da Sophia Loren a Liz Taylor, da Marcello Mastroianni a Vittorio De Sica, il film procede senza un dispiegarsi armonico e sembra assente un fil rouge che renda il tuffo nel passato sufficientemente accattivante.

Le interviste a due fotoreporter dellepoca, che dovrebbero fare da collante, non riescono totalmente nellintento, risultando meccaniche, piatte e poco intriganti. Diverte invece l'ironia dei cinegiornalisti degli anni 60, e colpiscono le immagini delle prime divise color Verde Italia confezionate da Mila Schonn per le hostesss della compagnia di bandiera, eleganti, luminose, belle, come lItalia di quei giorni.

10/11/2012, 21:27

Gloriana Giammartino