Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

Note di regia del documentario "Il Gemello"


Note di regia del documentario
Oltre a continuare il mio viaggio nei luoghi di Napoli iniziato 12 anni fa con Estranei alla Massa e proseguito con Ludienza Aperta prima e il Grande Progetto poi, volevo usare il carcere e la mia capacit di relazionarmi con le persone e con gli spazi della mia terra, entrando in questo luogo di dolore, con lunico obbiettivo di cercare di restituire agli spettatori, in modo fedele, lesperienza dei protagonisti . Mi ero prefisso anche lobiettivo di ridurre ancor pi, di quanto gi fatto in precedenza, il confine tra fiction e documentario. Volevo trovare una drammaturgia, costruire sul campo un film che tenesse viva lattenzione e che linteresse potesse crescere minuto dopo minuto con sorprendenti micro avvenimenti regalati da questo particolare micro mondo, ma senza alterare nulla. Ho deciso quindi di provare a muovermi come se stessi girando un film di finzione, ma senza calpestare il difficile campo della realt. Per fare questo ho passato lunghi mesi a creare con il luogo e i miei protagonisti, un rapporto importante e profondo.

Vincenzo Marra