I Viaggi di Robi

CINEDIPENDENTE - C' la Torre di Pisa in quel film!


Il libro di Alessio Carli, edito da Il Campano, raccoglie brevi schede di tutti i film in cui il monumento toscano appare


CINEDIPENDENTE - C' la Torre di Pisa in quel film!
E' un'agile e scorrevole "guida" il primo volume di Alessio Carli dedicato alle apparizioni della torre di Pisa nel cinema. Un lavoro curioso, che riunisce una quarantina di titoli (ma la ricerca in continuo svolgimento) in cui la celebre torre pendente pu essere sia una co-protagonista delle vicende come anche apparire solamente in una cartolina sullo sfondo.

"Una" guida, come recita il sottotitolo, e non "la", proprio perch la ricerca continua (l'autore chiede anche ai lettori di suggerirgli film mancanti, la sua mail [email protected]) e vuole essere solo lo spunto - per ora - per una riflessione e una raccolta di informazioni ulteriore.

Alessio Carli ha gi in cantiere il "volume 2" della sua opera sulla torre di Pisa, un saggio in cui analizzare nel dettaglio il rapporto tra il campanile del Duomo pisano e il cinema, perch dai film (di tutto il mondo) segnalati si evince come questo monumento sia inteso spesso come simbolo di una storia non risolta, e la sua comparsa nel film spesso traccia un cambio di direzione nella trama.

Tra i tanti titoli segnalati, curiosa la torre "animata" di "Cars 2" o anche il film finlandese "Kalteva Toni" (che vuol dire proprio "Torre pendente"), in cui il protagonista ha una vera ossessione per il campanile toscano.

E poi il cinema italiano, che la "ospita" spesso: tra i film recenti, "Al momento giusto" di e con Giorgio Panariello (in cui la torre esplode!), "Ora o mai pi" di Lucio Pellegrini" e "L'uomo privato" di Emidio Greco.

09/07/2012, 09:24

Carlo Griseri