Festival del Cinema Cittā di Spello
I Viaggi Di Roby

"Sāmara", un viaggio misterioso per Luis e Rosita


In sala a Roma dal 19 marzo il lungometraggio di Massimo D'Orzi realizzato nel 2009, prossimo all'uscita anche in cofanetto libro+dvd


Un incontro nel bosco lega Luis, un saltimbanco in cammino per raggiungere la cittā di Sāmara, e Rosita, una ballerina misteriosa. L'attrazione tra i due č immediata, e unirā i loro destini (e quelli di Morito, un bambino che incontreranno insieme) in un viaggio in cui sarā sempre pių difficile riconoscere la realtā dalle visioni.

L'ostinazione di Luis, deciso ad arrivare comunque fino in fondo al suo viaggio, lo porterā a perdere per strada la ragazza e il bambino. Ma non č detto che il suo percorso potrā avere la fine da lui sperata, o anche solo una fine qualunque.

Il film del 2009 di Massimo D'Orzi, "Sāmara", non č un lavoro semplice o per tutti i "palati": atmosfere sognanti, dialoghi radi e ricercati, musiche evocative e soffuse rendono questo lungometraggio una visione impegnativa che premierā solo chi riuscirā a porvisi di fronte con il giusto stato d'animo.

Interpretato da Filippo Trojano, Federica Pulvirenti, Denis Bejzaku e con la partecipazione straordinaria di Marco Baliani, "Sāmara" č pubblicato - contemporaneamente all'uscita in sala - in un cofanetto libro+dvd da Il Gigante.

17/03/2012, 09:30

Carlo Griseri