Meno di 30
I Viaggi di Robi

L’Italia al 34° Festival International
du Court Métrage de Clermont-Ferrand


L’Italia al 34° Festival International du Court Métrage de Clermont-Ferrand
Il CNC-Centro Nazionale del Cortometraggio, promosso da AIACE Nazionale e Museo Nazionale del Cinema, per il quinto anno consecutivo sarà presente al Marché du Film Court del Festival International du Court Métrage de Clermont Ferrand (27 gennaio - 4 febbraio 2012, 34a edizione) con uno spazio espositivo, l’Italian Short Film Corner.
La produzione e le attività nazionali nell’ambito del “film breve” saranno così rappresentate e promosse, al pari di quelle delle altre grandi cinematografie, al Festival che rappresenta il luogo d’incontro e di scambio internazionalmente più accreditato per tutti i professionisti del settore.

Il Festival International du Court Métrage de Clermont-Ferrand, la “Cannes del corto”, è l'appuntamento annuale più prestigioso per il mondo dei “film brevi” e uno dei più grandi festival europei in assoluto. Al 26° Marché du Film Court, 4-12 febbraio 2011, erano presenti oltre 4.000 professionisti accreditati, buyer, produttori, registi, mentre il pubblico delle proiezioni ha raggiunto quota 180.000 spettatori paganti.

Lo stand è promosso in collaborazione con Concorto Film Festival e Sedicicorto International Film Festival Forlì

All’iniziativa aderiscono e collaborano alcune delle più importanti realtà nazionali attive nell’ambito del cinema e, specificamente, del cortometraggio: ASIFA Italia
BRIFF - Brindisi International Film Festival, CSC Production - Centro Sperimentale di Cinematografia, CSC Production - Centro Sperimentale di Cinematografia, Sede del Piemonte, Dip. Animazione; Maremetraggio - International Short Film and Debut Works Festival e RIFF - Rome Independent Film Festival.

Enti e festival saranno presenti con loro rappresentanti ufficiali.

La presenza italiana all’interno della 27a edizione del Marché attraverso lo spazio espositivo prevede:

1) Promozione e distribuzione a enti e festival accreditati al Marché del dvd “Italian Short Films 2012”. Il dvd, realizzato appositamente, è una selezione dei migliori cortometraggi italiani realizzati nella stagione 2010/2011 e contiene le seguenti opere:
- La casa dell'orologio di Gianni Torres
- L'estate che non viene di Pasquale Marino
- Il Garibaldi senza barba di Nicola Piovesan
- Io sono qui di Mario Piredda
- La penna di Hemingway di Renzo Carbonera
- Il respiro dell'arco di Enrico Maria Artale
- Al servizio del cliente di Giuseppe Tufarolo
- Sotto casa di Daniele Baiardini, Giulia Sara Bellunato, Mauro Ciocia, Clyo Parecchini
- Topo glassato al cioccolato di Donato Sansone “Milkyeyes”

La compilation si integra, in un’ideale panoramica sulla più recente produzione italiana, con il film selezionato dal Festival per il Concorso Internazionale, "I morti di Alos" di Daniele Atzeni, e con i due film selezionati per la Compétition Labo, "Il capo" di Yuri Ancarani e "Dell'ammazzare il maiale" di Simone Massi.

2) Proiezione a ciclo continuo di una proposta di corti italiani

3) Distribuzione di libri e materiali informativi sulla produzione e sui festival nazionali di settore

4) Happy Hour (rinfresco con prodotti enogastronomici italiani) martedì 31 gennaio, alle ore 17 presso l'Italian Short Film Corner (stand. n. 21)

23/01/2012, 18:19