Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

I giovani "Talenti in Corto" premiati in Italia e all'Estero


Pioggia di riconoscimenti per il cortometraggio “Al servizio del cliente” del milanese Beppe Tufarulo, vincitore dell’edizione 2010 di Talenti in Corto.


I giovani
Pioggia di premi e di riconoscimenti per i giovani autori scoperti dalla prima edizione di Talenti in Corto, il concorso nato dall’incontro tra Premio Solinas e Gratta e Vinci per sostenere il talento e la creatività di sceneggiatori e registi emergenti.
I cortometraggi realizzati nella Bottega creativa di Talenti in Corto, dopo essere usciti nelle sale cinematografiche nell’estate del 2010, continuano a mietere successi nei festival italiani e stranieri.

Il Festival tedesco Regensburg Short Film Week ha consacrato il regista milanese Beppe Tufarolo e lo sceneggiatore Fabrizio Bozzetti con il premio del pubblico per il cortometraggio "Al servizio del Cliente", che è stato accolto con successo in molti festival italiani e stranieri. Il cortometraggio, che racconta il modo originale e divertente escogitato dai dipendenti di un supermercato di provincia di mettersi a disposizione dei propri clienti, è stato protagonista al RIFF - Roma Indipendent Film Festival, dove ha ottenuto il premio come miglior cortometraggio, e al festival Cortinametraggio che gli ha tributato sia il Premio per la migliore regia della sezione Corticomedy, che il premio per la protagonista a Lucia Mascina come migliore attrice.

Tufarulo, che è nato a Milano e ha lavorato per MTV, realizzando programmi televisivi e videoclip musicali, ha dichiarato: “Nel nostro Paese le occasioni per emergere sono sempre di meno ed è difficile trovare in questo momento iniziative che investano davvero solo sui giovani. Non posso non ringraziare il Premio Solinas e Gratta e Vinci per aver creduto e sostenuto un progetto interamente dedicato alla realizzazione di cortometraggi, dalla sceneggiatura fino alla produzione. Questo piccolo corto sta dando a me e allo sceneggiatore Fabrizio Bozzetti delle soddisfazioni che vanno oltre le nostre aspettative. Siamo contenti che il nostro corto possa avere visibilità nei festival e ci piace ancora di più constatare che il pubblico in sala si diverte e sorride. Insieme ai premi è l'applauso del pubblico, alla fine delle proiezioni, ad emozionarci. Per una commedia, seppur piccola, la cosa più importante è proprio il rapporto diretto con lo spettatore".

"Adina e Dumitra" di Dario Leone, un altro dei progetti vincitori realizzato nella Bottega creativa di Talenti in Corto, ha ottenuto la menzione speciale come miglior cortometraggio al Festival Internazionale del Cinema dell’Aquila 2010 , Il corto, scritto con Chiara Nicola, ha vinto anche la menzione speciale al Solofra Film Festival 2011 premio Spi CGIL e il Premio Cooss Marche al Corto Dorico (Ancona) 2010.

03/04/2011, 19:17