I Viaggi Di Roby

Speciale Piemonte Movie gLocal Film Festival 2011 - "Langhe
Doc", storie di eretici nell'Italia dei capannoni


Paolo Casalis racconta le Langhe che "resistono" alla cementificazione


Speciale Piemonte Movie gLocal Film Festival 2011 -
Storie di eretici nellItalia dei capannoni: questo il sottotitolo del documentario di Paolo Casalis, un lavoro che punta a raccontare le Langhe che "resistono" allindustrializzazione e alla cementificazione del territorio.

Tre storie, quelle di Mauro, Silvio e Maria Teresa, che parlano di un ritorno al passato per affrontare il futuro: "Non sono io che sono tornato indietro, sono gli altri che hanno sbagliato strada", dice Mauro, il produttore artigianale di pasta nemico - per personale esperienza negativa - della grande distribuzione.

Una battuta che la chiave del documentario, un lavoro che viene aperto e chiuso dalle parole di Giorgio Bocca. "Nel breve spazio della mia lunga vita - ha detto - lItalia cambiata in una maniera spaventosa. E tutta una lotta contro il tempo, bisogna riuscire a diventare civili prima che il disastro sia completo".

Un pessimismo che per fortuna viene (in parte) dissimulato dai tre "eretici": Mauro sembra quello pi pieno di insicurezze ma procede dritto per la sua strada, Silvio ha fatto una scelta di vita che lha portato a lasciare il lavoro di piastrellista per dedicarsi alla realizzazione del formaggio (e successivamente del pane fatto in casa "come una volta") e sembra pieno di speranze e progetti, Maria Teresa lerede di una piccola azienda vitivinicola a Barolo.

La forza di questo lavoro proprio la scelta dei suoi protagonisti, piccoli eretici che lanciano - con un carisma non comune - il loro grido di rivolta.

Il progetto Langhe Doc prevede luscita del documentario in dvd accompagnato da un libro, scritto dal co-sceneggiatore Federico Ferrero, che lapprofondimento dei temi affrontati.

05/03/2011, 11:20

Carlo Griseri