I Viaggi di Robi

Il francese "La chance de ma vie" vince la 10° edizione
del MonteCarlo Film Festival de la Comédie. Migliore
Attore Gianfelice Imparato per "Into Paradiso"


Il francese
Il francese “La chance de ma vie” di Nicolas Cuche è il miglior film della 10° edizione del MonteCarlo Film Festival de la Comèdie presieduto da Ezio Greggio.
Il film si aggiudica anche il premio come migliore attrice, che va a Virginie Efira.

Migliore attore è stato giudicato Gianfelice Imparato per “Into Paradiso” di Paola Randi.
Oscar Aibar vince il premio per la miglior sceneggiatura per “El Gran Vázquez”. Al film spagnolo va anche una menzione speciale per la scenografia.
La Giuria presieduta da Vincenzo Cerami e composta da Ugo Nespolo, Fausto Brizzi, Catherine Jacob e Maurizio Cabona ha deciso di assegnare il Premio Speciale della Giuria a “Four Lions” di Chris Morris.

I "Career Award 2010", i premi alla carriera del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie sono abdati a Gina Lollobrigida, John Landis (regista di film “cult” come “Animal House” e “The Blues Brothers”), Claude Lelouch (regista di film indimenticabili come “Un uomo e una donna”) e Aldo Maccione (personaggio “cult” della commedia italiana e francese degli anni'60 e '70).

A Claudio Bisio ( campione d'incassi con “Benvenuti al Sud”) il premio per la migliore commedia della stagione, mentre a Enzo Iacchetti va il Premio "Nino Manfredi".

27/11/2010, 19:50