I Viaggi Di Roby

I vincitori della 9° edizione di River to
River. Florence Indian Film Festival


I vincitori della 9° edizione di River to River. Florence Indian Film Festival
La 9° edizione di River to River. Florence Indian Film Festival si č conclusa giovedě 10 dicembre 2009, con un grande successo di pubblico e di stampa, contando 3100 presenze, riconfermando l’ottima idea dei 50 giorni di cinema internazionali a Firenze e la bellissima sala storica dell’Odeon.

Le selezione dei film in concorso, le sezioni speciali e la retrospettiva dedicata a Guru Dutt, l’Orson Welles indiano anni ’50, hanno avuto un ottimo riscontro tra gli spettatori e gli addetti ai lavori.

Le collaborazioni con il Museo Marino Marini per la mostra su Raja Ravi Varma e con Palazzo Tornabuoni per il Gala Dinner hanno rappresentato importanti side events della manifestazione, oltre alle tavole rotonde sulla musica nei film di Guru Dutt e sul gender in India condotte da studiosi e indologi.

Numerosi gli ospiti di questa edizione: i registi Ketan Mehta, Raja Menon, Sooni Taraporevala, Sanjeev Sivan, Kartik Singh e Dev Khanna; le attrici Nandana Sen e Iyanah Bativala, e lo sceneggiatore Shakir Kadri.
Sono stati presenti anche l’Ambasciatore dell’India in Italia Arif Shahid Khan e l’Assessore alla Cultura della Regione Toscana Paolo Cocchi.

Durante la serata finale sono stati annunciati i vincitori del River to River Digichannel Audience Award:
sezione lungometraggi: l’intenso e suggestivo "A Heaven on Earth" di Deepa Mehta
sezione cortometraggi: il pregnante lavoro di animazione "Topi" di Arjun Rihan
sezione documentari: l’interessante e scioccante "Children of God" di Yi Seung-jun

Dopo la premiazione, la serata č proseguita con la proiezione dei tre vincitori del concorso Advantage India, e con il Closing Film, l’esilarante animazione "Sita Sings the Blues" di Nina Paley sulla tragicommedia del Ramayana.

11/12/2009, 13:55