FilmdiPeso - Short Film Festival

"Come Mio Padre": la figura del padre in 50 anni di storia


Nel corso degli ultimi cinquanta anni tante cose sono cambiate, ma c' una categoria che con il passare del tempo ha mantenuto le stesse caratteristiche, i propri pregi e difetti, i propri dubbi, i padri. E cos il bel documentario di Stefano Mordini, Come Mio Padre, realizzato grazie al prezioso contributo di Michele Astorri, attraverso immagini dell'epoca, ripercorre le tappe di una professione vista attraverso gli occhi dei figli. Vicende buffe vanno a braccetto con periodi duri, e cos lo spettatore si ritrova rapidamente davanti alle condizioni di stress causate dalle numerose ore di lavoro, alle contestazioni giovanili degli anni '70 o all'avvento dei padri-single, in seguito al divorzio. Il punto di vista da parte dei figli, anche quello pi vicino ai due autori stessi che, ancora lontani dall'idea di paternit, hanno intervistato numerosi bambini cercando di carpire qualche cambiamento: "Sentendoli parlare dei propri padri, ci siamo rassicurati perch nella loro semplicit ci siamo riconosciuti, dal momento che le nostre domande di ieri sono le stesse di oggi".

15/11/2009, 23:00

Antonio Capellupo