I Viaggi di Robi

100 proiezioni in 11 città per il "Circuito
del Documentario in Sardegna"


100 proiezioni in 11 città per il
Il Circuito del Documentario in Sardegna vedrà la presentazione di alcuni tra i più interessanti documentari d’autore di produzione italiana ed internazionale per un totale di oltre 100 proiezioni in 11 città dell’isola, grazie alla preziosa collaborazione di altrettanti cinema e cineclub che hanno scelto di far parte dell’iniziativa.

La rassegna avrà luogo in 8 serate con cadenza settimanale presso ognuna delle 11 sale aderenti nei mesi di novembre e dicembre 2009; le proiezioni saranno arricchite dalla presenza di ospiti ed esperti delle tematiche trattate e per ogni film avranno inoltre luogo proiezioni mattutine dedicate alle scuole.

I 14 documentari selezionati dal catalogo Documè pongono al centro le tematiche sociali: il lavoro, la globalizzazione,l’ambiente, i conflitti, l’infanzia, la disabilità e l’illegalità.
Per contribuire alla massima accessibilità del documentario una parte dei film selezionati è dotata di sottotitolazione per non udenti.

Il Circuito del Documentario in Sardegna è un progetto dell’Associazione Documè, realizzato grazie al sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, della Associazione Botti du shcoggiu (coordinamento locale) e la partecipazione di Isole del Cinema.

Ecco la lista delle opere selezionate:
- Sangue e cemento di Gruppo Zero
- Oltre la paura, Bruno contro la Mafia di Alberto Coletta
- Crisalidi di Mirko Locatelli
- Il futuro comizi infantili di Stefano Consiglio
- Zero, inchiesta sull’11 settembre di Franco Fracassi e Francesco Trento
- Dall'altra parte del cancello di Alberto Puliafito e Simone Cristicchi
- Garbage di Andrew Nisker
- Debito d'ossigeno di Giovanni Calamari
- Alieni sulla spiaggia di Miloslav Novak
- A scuola di Leonardo di Costanzo
- La leggenda dei santi pescatori di Daniele Atzeni
- Racconti dal sottosuolo di Daniele Atzeni
- Centravanti nato di Gianclaudio Guiducci
- Quaranta giorni di Emma Rossi Landi
- Le vie dei Farmaci di Michele Mellara e Alessandro Rossi

30/10/2009, 16:09